Accesso Utente

Una tragedia, nel giorno dell’Immacolata, ad Ariano

di , Venerdì, 09 Dicembre 2016

Una donna di 76 anni ha deciso di togliersi la vita e lo ha fatto in un capannone accanto la sua abitazione, in località Manna.

È successo durante la mattinata dell’8 dicembre e la sua assenza è stata subito notata da uno dei due figli. Ed è stato proprio il figlio a trovarla e ad allertare il 118, ma purtroppo era già troppo tardi. I medici, infatti, giunti sul posto, hanno solo potuto constatarne il decesso, dal momento che ogni tentativo di rianimazione è risultato vano.

Sul posto anche i Carabinieri della Compagnia di Ariano, per gli accertamenti di rito e il medico legale Oto Macchione. Il magistrato di turno della Procura della Repubblica di Benevento, Marcella Pizzullo ha disposto il rilascio della salma escludendo qualsiasi responsabilità da parte di terzi. 

Restano in ogni caso sconosciuti i motivi del gesto, dal momento che mai aveva mostrato segnali tali da far supporre questo epilogo.



Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!