|

Accesso Utente

Ultimissime :

Amministrative, Ciasullo: "Puntiamo sull'agricoltura per creare nuova economia"

di , Sabato, 08 Febbraio 2014

Il convegno 'Frutticoltura e viticoltura nel territorio dell'Ufita', organizzato dalla Comunità montana dell'Ufita, ha fornito ad Alessandro Ciasullo, candidato a sindaco di Svolta Popolare, l'occasione per snocciolare alcune idee sul tema dell'agricoltura; idee parte di un progetto più ampio, che sarà presentato alla cittadinanza arianese nel corso della campagna elettorale.

“Gli studi condotti dallo Stapa Cepica di Avellino e dall'Università di Napoli hanno messo in luce la vocazione del territorio arianese alla viticoltura, vocazione persa nel corso del tempo. Tali ricerche hanno dimostrato che moltissimi vitigni pregiati di cui abbiamo perso traccia erano una caratteristica essenziale di Ariano. Tale asset, agricoltura e nello specifico viticoltura, può essere, insieme alla cerasicoltura, pensiamo ad esempio all'antica produzione di ciliegie nel territorio di San Nicola a Trignano, un volano di sviluppo per la città. Ovviamente con le innovazioni produttive del caso. Partendo da qui, insieme a tante altre iniziative e proposte che intendiamo presentare nel corso del tempo della nostra campagna elettorale, si può davvero pensare al rilancio di un settore che resta strategico per questo territorio. In passato la terra è stata sfruttata per perseguire a tutti i costi l'industrializzazione e per far spazio a cattedrali che poi non sono riuscite a reggere l'impatto potente della crisi globale; è necessario fare una riflessione seria e ripartire dalle nostre antiche tradizioni. Ciò non significa mettere in atto una politica dell'amarcord, significa riprendere la nostra tradizione agricola, potenziarne le opportunità di sviluppo e metterla nella condizione di essere competitiva sui mercati nazionali e cercare di creare sul territorio una nuova economia con imprese giovani”.


Commenti


Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!