|

Accesso Utente

Ultimissime :

Grottaminarda, Green Economy: il 3 aprile si presenta il polo di ricerca ed innovazione

di , Giovedì, 02 Aprile 2015

La federazione Associazioni Terre d’Irpinia organizza “Green Economy, è tempo di scelte e soluzioni”. Nella giornata di venerdì 3 aprile, alle ore 11,00, presso la sala conferenze del Comune di Grottaminarda, sarà presentato il meeting dedicato ai nuovi modelli d’energia rinnovabile. Nel corso della presentazione, interverranno: Antonio Altavilla e Pasquale Cogliani (Fati), Angelo Cobino (sindaco di Grottaminarda), accompagnato da una folta delegazione di amministratori locali. L’iniziativa, promossa da un gruppo di associazioni no profit (Futy, Buygroupcity, Hydro Energy) e patrocinata dall’Amministrazione Comunale di Grottaminarda, dall’Unione dei Comuni Terre dell’Ufita e dalla Camera di Commercio di Avellino, si terrà il giorno 11 aprile, dalle ore 9,00 alle ore 11,30, presso l’auditorium del polo universitario di Grottaminarda, sito in via Carpignano.

La giornata, dedicata alla green economy, vedrà la partecipazione di imprese, centri di ricerca, tecnici, docenti universitari, interessati allo sviluppo di nuove energie. «Il nostro intento - dichiarano gli organizzatori - è rendere consapevole l’opinione pubblica di un’inversione di tendenza, basata sui nuovi sistemi tecnologici avanzati, già presenti nel mondo. Vogliamo presentare ai giovani: nuove progettualità, capaci di supportare le realtà produttive esistenti e generare lavoro. In Valle Ufita, ci sono tutti i presupposti per seguire questa strada, a partire proprio dal capitale umano, impegnato in diversi laboratori, sparsi in tutto il pianeta, per creare un importante polo della ricerca e dell’innovazione, supportando tutte quelle realtà che scelgono una strada diversa dal petrolio e dagli ormai obsoleti minerali fossili. Tramite una rete istituzionale, comprendente pubblico e privato, vogliamo incentivare le istituzioni ed i cittadini ad effettuare l’atteso balzo di qualità».


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;