|

Accesso Utente

Ultimissime :

Il nostro avversario. Campagna (Città di Agropoli)

di , Venerdì, 05 Dicembre 2014

Gara fondamentale per chiudere bene il girone di andata e perché mercoledì, nell'ultimo infrasettimanale e ultimo effettivo turno del girone di andata, l'Ariano osserverà il riposo. Non giocando mercoledì sarà importantissimo fare bottino pieno. Importantissimo perché la prossima è una sfida contro un'altra diretta concorrente per la salvezza: il Campagna.

Il calcio nella città di Campagna affonda le sue radici nello storico US Campagna, che per anni milita nelle categorie minori del calcio regionale. Tuttavia una svolta sembra esserci nel 1988/89, quando la squadra granata ottiene la vittoria del campionato di Prima Categoria e sale in Promozione (massimo livello regionale all’epoca) per la prima volta. Dopo un primo buon campionato, nel 1990/91 il Campagna arriva ultimo e retrocede in Prima Categoria. Una serie di problemi portano a una prima scomparsa del club. Il calcio ritorna con la creazione del Rinascita Campagna Verde, che nel 1999/00 vince il campionato di Prima Categoria e sale in Promozione. Una serie di ottimi campionati precedono quello dominato nel 2004/05 che porta il Rinascita Campagna Verde in Eccellenza ai massimi livelli del calcio regionale. Ma qui arriva la doccia fredda. Il titolo viene trasferito a Battipaglia per la nascita della nuova Battipagliese. Il ruolo di prima compagine cittadina è assunto, così, dall’ASD Città di Campagna, che nel 2006/07 vince il campionato di Prima Categoria e l’anno dopo domina in Promozione, salendo in Eccellenza. Stavolta la città di Campagna non subisce docce fredde. Anzi. Il nuovo Campagna in Eccellenza mantiene spesso la categoria, rischiando però di retrocedere al primo colpo nel 2008/09, salvatosi solo dopo il play out vinto contro il Paestum. Nel 2010/11 ancora play out, stavolta persi contro la Calpazio, sconfitta che costa la retrocessione in Promozione. Dopo un primo discreto campionato in Promozione, nel 2012/13 la squadra partecipa sì alla Promozione ancora, ma a stagione in corso il titolo del Città di Agropoli (da non confondere con lo storico US Agropoli), già passato a Battipaglia a inizio stagione, viene trasferito a stagione in corso proprio a Campagna. La città si ritrova così con una squadra “fittizia” in Promozione e una reale in Eccellenza, che ottiene la salvezza. A fine stagione, però, dopo una serie di battaglie legali il titolo del Città di Agropoli torna alla base, per poi essere trasferito ad Angri. La società si prende un anno “sabbatico”. Quindi, nell’estate scorsa, la decisione in extremis di riprendersi il titolo del Città di Agropoli dall’Angri, ripartendo dall’Eccellenza.

Si spera di dare un segnale al campionato. A Massa Lubrense non ci siamo ancora rialzati, ma bisogna assolutamente farlo ora. Il girone di ritorno è alle porte e lì non si potrà più sbagliare.


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;