|

Accesso Utente

Ultimissime :

Il grande match sta per arrivare. Una sfida sempre calda, quella tra Ariano e Grotta. Un must negli anni Novanta, poi scomparsa per diversi anni, prima di ricomparire nelle ultime stagioni sia nella versione di Coppa Italia del 2014/15 sia in quelle di campionato delle annate calcistiche seguenti. L'Ariano è reduce dal bel pareggio contro l'Accadia, che fa sognare anche qualcosa in più della salvezza tranquilla. Stesso discorso per il Grotta, che ha bloccato l'Artemisium e che, alla faccia di chi parlava di ridimensionamento, sembra destinata a un ruolo ben diverso da quello di comparsa che qualcuno, forse frettolosamente, ha pronosticato in estate. Gli elementi per un grande match ci sono tutti.

Quanto alla storia del Grotta, i giallorossi muovono i loro primi veri passi negli anni Ottanta, quando si costruisce una squadra che nel giro di qualche anno arriva ai massimi livelli del calcio regionale, sfiorando la principale categoria dilettantistica. Il periodo d’oro è negli anni Novanta. Il Grotta nel 1991/92 vince il campionato di Promozione e accede per la prima volta in Eccellenza. Al primo colpo “rischia” di vincere il campionato, ma un calo nel finale la porta a chiudere sì prima, ma alla pari con la più blasonata Nocerina. Si decide tutto in uno sfortunato spareggio al “San Paolo” di Napoli, vinto dai nocerini. Niente Serie D. Negli anni seguenti varie ottime stagioni, ma mai paragonabili a quella del ‘92/93. Nel 1996/97 l’amara retrocessione nello spareggio intergirone perso contro il Marcianise. A fine stagione il titolo viene ceduto al Caudina Casale (di Promozione). Da qui in poi il calcio a Grottaminarda vivacchia con alcune piccole realtà (Grotta Soccer una delle più riuscite), ma è nell'estate 2011 che questo sport ritorna con prepotenza. Il Grotta ricompare acquistando il titolo del Bulzariello di Melito Irpino, in Seconda Categoria. In tre anni vince due campionati, tornando finalmente in Promozione. Al primo colpo, nel 2014/15, ottiene un bel secondo posto ed evita i play off. Non basta, però, a tornare in Eccellenza, a causa del ko interno nello spareggio intergirone contro il Casalnuovo. I giallorossi ci riprovano l'anno dopo: terzo posto e play off, ma qui in semifinale vengono ancora battuti in casa, stavolta dall'Eclanese. 

Rendimento nelle ultime stagioni
- 2010/11 : - (rileva in estate il titolo del L Bulzariello e riparte dalla II CATEGORIA Campania)
- 2011/12 : 1° in II CATEGORIA Campania/G - promosso in I CATEGORIA Campania
- 2012/13 : 7° in I CATEGORIA Campania/D
- 2013/14 : 1° in I CATEGORIA Campania/D - promosso in PROMOZIONE Campania
- 2014/15 : 2° in PROMOZIONE Campania/C - sconfitto nello spareggio intergirone per la promozione
- 2015/16 : 3° in PROMOZIONE Campania/C - semifinalista play off

Ultimo precedente. L'ultima sfida giocata ad Ariano tra le due formazioni risale al girone di andata della passata stagione. In quell'occasione grazie alle reti di Memoli e D'Innocenzio furono i biancazzurri ad avere la meglio.


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;