|

Accesso Utente

Ultimissime :

Le altre arianesi - Manna ko contro la capolista nel recupero. Disfatta in coppa per il Real Ariano

di , Mercoledì, 14 Gennaio 2015

Giornata di recuperi e di coppa nel mercoledì di Prima Categoria. La nostra attenzione si concentra sul match tra l'Ariano Manna e la capolista Accadia. Ma spazio anche per un flash sul Real Ariano, impegnato nella gara di andata dei quarti di Coppa Campania in casa del Santa Maria La Fossa.

 

Ariano Manna - Sporting Accadia
ARIANO IRPINO - Partita brutta e con poche emozioni. Nella noia la spunta, non senza fortuna, la squadra che guida il campionato. Vince 1-0 lo Sporting Accadia, che pur non presentando alla platea del "Renzulli" un calcio scintillante, riesce a ottenere un successo fondamentale per il suo campionato. La Manna cede e resta a metà classifica. 

Il primo tempo è di una noia incredibile. L'inizio promette bene per lo spettacolo. La prima azione da gol arriva già all'11' con un colpo di testa di D'Angelo, che però è in fuorigioco (non fischiato da Pragliola), sul quale Ciasullo è eccellente. Ma è solo un falso allarme: la partita è priva di ogni sussulto. Solo a cavallo tra il 34' e il 37' si vedono due azioni importanti: la prima è la bella girata di Sebastiano, la cui conclusione però è alta; la seconda è l'incredibile traversa colpita da Tedesco su calcio di punizione. Si va al riposo sullo 0-0, dopo 45' non bellissimi, in cui però si ha l'impressione che la Manna sia in grado di arginare la capolista.

Nella ripresa, però, la Manna è tutta nell'incursione in area di D'Innocenzio, con tiro di poco a lato, al minuto 8. Poi chi si fa vedere di più è solo l'Accadia. Eppure i pugliesi la grande occasione la creano solo al 22' con un bel tiro di Fratianni sul quale Ciasullo tocca quanto basta per deviare in corner. Ma sono le prove generali del gol. Sugli sviluppi dell'angolo, infatti, Capodilupo svetta più in alto di tutti e insacca per il vantaggio dello Sporting Accadia. Fino al 37' si assiste solo alla classica "girandola" di cambi, finché gli ospiti non pervengono quasi al raddoppio. Errore in difesa di Riccio, sul quale si avventa come un falco Marino, che però viene letteralmente ipnotizzato da un Ciasullo ottimo. La Manna ha la grande occasione solo nel recupero. Il nuovo acquisto Di Iesu viene steso al limite dell'area; la punizione la batte D'Innocenzio, ma il tiro è parato da Mazzone. Qui si chiudono le porte del pareggio per la Manna e si aprono quelle della fuga in vetta per l'Accadia.

In attesa dell'unico recupero mancante (quello della prossima settimana tra Frigento e Real Ariano), la situazione vede l'Accadia sempre più capolista con distacchi che si fanno importanti: +5 sull'Artemisium, +8 sul Taurasi, +10 sullo Scampitella e +11 sul Real Ariano, anche se nel week end ci sarà il turno di riposo per i pugliesi. Quanto alla Manna, non cambia molto la sua classifica. Si resta lì nel mezzo a +5 sui play out e a -7 dai play off.

Ariano Manna: Ciasullo, Grasso Lu., Tedesco (26'st Di Iesu), Tarone, Riccio, Spartaco, Sebastiano (35'st Macchione), Fanini (19'st Memoli), D'Innocenzio, Guardabascio, Ciccone. All.: Grasso
Sporting Accadia: Mazzone, De Novellis, Ciani, Cela An., Cela Am., Pizzullo, Marino, D'Angelo (26'st Pignataro), Capodilupo (41'st D'Ascoli), Fratianni (35'st Quaglia), Di Martino M. All.: Natale
Arbitro: Pragliola di Avellino
Marcatori: 23'st Capodilupo 

 


 

Santa Maria La Fossa - Real Ariano Irpino (flash - Coppa Campania)
SANTA MARIA LA FOSSA - Il Real Ariano con ogni probabilità saluta la Coppa Campania. Nei quarti di finale della competizione finisce malissimo la trasferta contro il Santa Maria La Fossa. Al termine di una partita maledetta, in cui già al termine del primo tempo i padroni di casa vanno in gol cinque volte, finisce 7-0. Una sconfitta pesante. Un peccato per chi sperava di arrivare fino alla fine della competizione. Una sconfitta che invita, però, a catapultarsi con tutti i mezzi sul campionato, dove deve iniziare la rincorsa alla Promozione.

Santa Maria La Fossa: Di Bartolomeo, Ravo, Cantiello, Pezzullo A., Verrillo, Parente L., Altieri, Galzillo, Leccia, Pezzullo G., Parente A.. All.: ??
Real Ariano Irpino: Mazzone, Costanzo N., Mazzarella, Imbimbo, Norcia, Ciano, Armonico, Marinaccio (Della Paolera), Macchione (Lo Conte), Musto, Meloro. All.: Marinaccio
Arbitro: Correra di Napoli 
Marcatori: 17'pt ?, 20'pt ?, 26'pt ?, 36'pt ?, 44'pt ?, 4'st ?, 32'st ?
Espulsi: Mazzarella (RA) e Armonico (RA) 


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;