|

Accesso Utente

Ultimissime :

Nuoto, Chianciano Terme sorride alla New Sporting In dell’Incontro

di , Giovedì, 16 Giugno 2016

La società arianese, guidata dal coach Mario Altavilla, torna a casa in festa dopo il successo nella manifestazione nazionale del Trofeo Kinder+ Sport.

L’evento, organizzato dalla Federazione Italiana Nuoto, è andato in scena in tre giorni dal 10 al 12 giugno scorsi. La New Sporting In si è presentata nelle categorie Ragazzi, Seniores e Cadetti con ben dieci atleti, che si sono distinti con ottimi risultati.

Un grandissimo successo è stato raccolto nella categoria Ragazzi, dove a fare da vera trascinatrice è stata Francesca Panella. La giovanissima atleta ha ormai un rapporto privilegiato con le medaglie. Il primo posto nei 50m stile libero a Chianciano Terme è il terzo consecutivo per la campionessa nazionale che quest’anno ha incrementato il suo bottino vincendo per la prima volta anche nei 100m misti. 

Ma non sono stati da meno altri atleti della stessa categoria. Secondo posto nei 50m rana per Stefano Raffa e nei 50m farfalla per Giorgia Miano. Altro podio nella staffetta 4x50m mista, dove a Raffa, Miano e Panella si è aggiunto anche Giandomenico Manganiello, che individualmente si è, invece, ben difeso nei 50m dorso.

Tra i cadetti ottime le prestazioni singole di Valentina Di Paola e Andrea Terranera, che hanno preso parte alle gare dei 100m misti, 50m dorso e 50m farfalla. 

Altri podi sono arrivati nella categoria Seniores. Secondo posto nei 50m dorso per Giulia Andreottola e terzo nella stessa categoria per Gregorio Papaleo, che sale sul podio sempre da terzo anche nei 100m misti. Andreottola ha fatto, inoltre, registrare un gran risultato anche nei 50m stile libero e nei 100m misti, mentre Papaleo ha fatto bene anche nei 50m farfalla. I due si sono poi anche uniti ai cadetti Di Paola e Terranera per la staffetta mista 4x50. Ottime anche le prestazioni di Simona Precone, impegnata nei 100m misti, 50m dorso e 50m rana, e di Francesco Guardabascio, che ha gareggiato nei 100m misti, 50m rana e 50m stile libero. 

Grande soddisfazione per la società arianese. Ma la più grande gioia è quella che manifesta il coach Altavilla sul suo profilo Facebook, dove in un lungo post conclude rivolgendosi ai suoi allievi: “La vittoria più grande è stato il primo posto di ognuno di voi per la serietà, la professionalità e la sportività che avete dimostrato in questo anno.. .in quanto il podio dura un minuto, il bene e il rispetto tutta la vita”.


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;