|

Accesso Utente

Ultimissime :

Prosegue la battaglia per i tribunali. Sulla vicenda interviene il consigliere regionale Sergio Nappi che fa riferimento all’iniziativa di D’Amelio e Pica per indurre il Governatore Caldoro a sollecitare il Governo per una modifica della geografia giudiziaria.

"Pur apprezzando l’iniziativa della collega D’Amelio, sono convinto che il miglior modo per difendere il diritto alla giustizia dei cittadini dell’Alta Irpinia sia quello di sostenere la richiesta avanzata dai sindaci di Ariano e di Sant’Angelo dei Lombardi di unire i due plessi giudiziari chiusi dal Governo, dando vita ad un unico tribunale che serva l’intera area. La decisione di chiudere i due tribunali è scaturita dalla esigenza di contenimento della spesa e della necessità di riorganizzare il sistema giudiziario. Peccato, però, che il Governo precedente non abbia tenuto conto delle specificità di un territorio come quello dell’ arianese e dell’Alta Irpinia particolarmente vasto e decisamente impervio". Cosi la dichiarazione di Nappi.


Commenti


Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!