Accesso Utente

"Ammen", l'arianese Gianni Vigoroso nel cast del film di Ciro Villano

di , Sabato, 04 Luglio 2020

Nel cast di Ammen, il film diretto da Ciro Villano per la Green Film, produttore Salvatore Scarico, girato a Montecalvo Irpino, e da ieri in uscita nelle sale cinematografiche italiane c'è anche Canale 696 con Gianni Vigoroso.

Il noto e popolare giornalista di Ariano Irpino, inviato di punta del canale 696, ovvero Ottochannel l’emittente televisiva dell’editore Oreste Vigorito patron del Benevento calcio e diretta da Pierluigi Melillo, interpreta se stesso al fianco di attori del calibro di Maurizio Mattioli e Davide Marotta. La pellicola girata un anno fa tra il centro del Miscano e Napoli è la prima uscita nelle sale dopo il lockdown.

Nel cast spicca anche la bellissima Elisabetta Gregoraci nel ruolo della moglie del borgomastro e Tommaso Bianco, attore di calibro che ha lavorato con Eduardo De Filippo e Luciano De Crescenzo, e inoltre Gianni Parisi tra i protagonisti dell'ultima serie di Gomorra.. Le musiche del film sono firmate da Sal Da Vinci.

Il ruolo di Gianni Vigoroso, nelle vesti di inviato e conduzione Tg è un autentico cameo, una chicca.  Ed è un evento prestigioso per l'intero team di Otto Channel Canale 696 Tv, l'emittente regionale più seguita in Campania. Al suo fianco nelle vesti di inviata da Montecalvo Irpino, Valeria Corvino esperta in recitazione cinematografica e doppiaggio dopo aver studiato arti e scienze dello spettacolo conseguendo risultati eccellenti all'Università la Sapienza di Roma. 

vigoroso

vigoroso

 

 

 

Non è la prima volta che il professionista dell'informazione del Tricolle si cimenta nei panni dell'inviato, quindi di se stesso, in un film tra cui le campane di Sant’Ottone del regista Giambattista Assanti durante la lotta di popolo di Ariano contro la discarica di Difesa Grande, nel 2004 al fianco di Vanessa Gravina e Giulio Scarpati.

Versatile e disinvolto come è nel suo stile l'interpretazione di Vigoroso che ha esordito pure come attore ha convinto, e ha riscosso unanimi apprezzamenti. Ciro Villano ha voluto con questo film rendere omaggio alla terra dei grandi e compianti cineasti, Ettore Scola e Sergio Leone. L'Irpinia, in fondo, non finisce mai di stupire.

E così Gianni Vigoroso da sempre magistrale voce del territorio. Il film è stato girato per tre quarti a Montecalvo e un quarto a Napoli. Racconta le vicende di due napoletani cialtroni che scappano dalla città e si rifugiano casualmente in questo posto lontano dai loro problemi. Qui, invece, inizieranno i loro veri guai» ha anticipato Villano che, oltre ad essere il regista e lo sceneggiatore del film, ha interpretato anche una parte, seppur minore. A Davide Marotta e Maurizio Mattioli è andato il ruolo di protagonisti. Tra gli altri attori figurano Elisabetta Gregoraci, nel ruolo della moglie del sindaco del paese, Tommaso Bianco, che ha lavorato con Eduardo De Filippo e Luciano De Crescenzo, e Gianni Parisi, tra i protagonisti dell’ultima serie di “Gomorra” su Sky, Simone Schettino tra i comici di “Made in Sud” e Ivan Boragine.

 

vigoroso

 

 

Il film, che scorre lungo il fil rouge della commedia e della tragedia, si snocciola intorno alle simpatiche vicissitudine di un prete che, alle prese con i postumi di un incidente automobilistico, perde il senno e coinvolge tutto il paese in queste sue follie. Gli equivoci esilaranti si intrecceranno a profonde riflessioni sull’ambiente e sui tanti paradisi terrestri del Sud, come l’Irpinia e il Cilento, che rischiano di diventare discariche o ricettacolo di malaffari. “Ammen”, più semplicemente, sarà un omaggio a una terra magnifica, dove la bellezza si sposa alla buona cucina. Un inno cinematografico a un luogo incastonato nel verde, da difendere senza remore.




Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!