Accesso Utente

Amministrative - Il centrodestra ha deciso: avanti senza Gambacorta

di , Lunedì, 10 Marzo 2014

I rappresentanti cittadini delle liste Ncd, Udc, ex Popolari e Forza Italia storica - rispettivamente Generoso Cusano, Federico Bongo, Enzo Caso, Giovanni Puopolo - dopo una serie di riunioni,

hanno convenuto di:

  • dover agire in coerenza con le dimissioni di 11 consiglieri comunali che hanno decretato la fine dell’amministrazione Mainiero nel settembre 2013,
  • muoversi in netta contrapposizione e con l’obiettivo della discontinuità rispetto all’ultima amministrazione comunale che ha determinato l’isolamento politico del nostro territorio e, di conseguenza, la grave crisi socio-economica della comunità,
  • nel ritenere, con l’approvazione delle rispettive segreterie provinciali, di individuare tra una rosa di nomi il dottor Domenico Gambacorta quale candidato alla carica di sindaco di detta coalizione per le prossime consultazioni elettorali valide per il rinnovo del consiglio comunale di Ariano Irpino.

Che tale indicazione fosse maturata dopo una lunga elaborazione legata principalmente al metodo e ai criteri di individuazione della linea politica nella quale il designato era stato, sin da subito, ampiamente coinvolto anche per aver ricoperto già il ruolo di sindaco.

Che tale indicazione di Gambacorta nascesse anche in riferimento alla possibilità, attraverso la sua persona, di trovare un’auspicabile convergenza con quelle forze riformiste e civiche volenterose di costruire un’area politica vasta per portare Ariano fuori dalla crisi in cui versa e che oggi si pongono, come noi, in una posizione alternativa alla esperienza politica che fa capo a Zecchino.

Si deve, al contrario, prendere atto che da parte del dottor Gambacorta è stata espressa nella riunione della scorsa settimana la volontà di muoversi per un ampliamento della coalizione che prevedesse una indiscutibile linea di continuità con la precedente esperienza amministrativa, fatto per la coalizione non praticabile.

Ad oggi prendiamo atto che il tempo dell’attesa è in dirittura d’arrivo, pertanto la coalizione continua nel lavoro della definizione del programma e dell’individuazione del candidato a sindaco anche senza il dott. Gambacorta.




Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!