Accesso Utente

De Mita ad Ariano, appello al voto utile

di , Mercoledì, 13 Febbraio 2013

Giuseppe De Mita, candidato alla Camera dei Deputati nel collegio Campania 2 per la lista dell’Unione di Centro, ha partecipato ad un incontro ad Ariano Irpino promosso dal consigliere comunale Antonio Della Croce. Presente al tavolo anche Enza Ambrosone, candidata alla Camera. 

“Ho iniziato questa campagna elettorale – ha dichiarato Giuseppe De Mita in avvio del suo intervento di fronte ad una sala piena - andando in giro e portandomi dietro un carico di sensazioni negative legate alla sfiducia verso la politica. Abbiamo perciò consapevolmente deciso di fare una campagna elettorale dove agli incontri di tipo pubblico ci fossero appuntamenti di carattere informale per comprendere lo stato d’animo delle persone. 

Che c’è sfiducia verso la politica, questo è un fatto. Però allo stesso tempo, parlando con le persone, dentro una dimensione di dialogo, emerge con forza che c’è voglia di credere in qualcosa. Il punto di fondo è recuperare la condizione di credibilità della politica e questo è possibile nel dialogo, evitando che ci siano le promesse bugiarde che hanno determinato proprio questa condizione di disagio e di insofferenza nei confronti della politica”. 

“Ciò su cui è giusto riflettere – ha continuato De Mita - è che la politica debba recuperare una condizione di credibilità dentro una dimensione comunitaria e di relazione tra le persone. Molto spesso ci troviamo di fronte ad una politica che indossa la maschera. Ogni sei mesi c’è qualcuno che cambia partito. Accade in Irpinia, accade anche qui ad Ariano Irpino. Ma chi cambia dovrebbe spiegare le ragioni del cambiamento in relazione agli interessi della comunità a cui appartiene. In politica, invece, è diventato normale cambiare partito per convenienza personale ed è così che si trasferisce l’idea che la politica serve a chi la fa”. 

“Cogliendo i segnali di novità che ci sono – ha concluso De Mita - l’idea è di ricomprendere la politica dentro una dimensione di rappresentanza. E’ su questa base che poi si costruiscono le azioni amministrative e di governo per venir fuori da una condizione di difficoltà”. “Come Unione di Centro siamo dentro questo percorso di recupero della credibilità della politica. Ed è questo il nostro appello al voto utile. Chiediamo il voto per costruire in Parlamento insieme agli altri un percorso di riforme che porti alla giustizia sociale. Vogliamo mettere insieme le energie per fare della politica di nuovo una cosa giusta”. 




Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!