Accesso Utente

Ariano, parla Zecchino:"Un accorato appello al Presidente De Luca"

di , Domenica, 15 Marzo 2020

Il rigore fermo e responsabile, e per certi versi esemplare,  con cui il presidente De Luca ha affrontato l’emergenza epidemia non può che riscuotere plauso e approvazione incondizionata. Egualmente deve dirsi per il calice amaro che ha imposto alla comunità arianese, la più colpita in Campania, dichiarando Ariano unica zona rossa della Regione. Ma il rigore impone di andare fino in fondo. La precarietà della situazione sanitaria di Ariano è emersa con l’epidemia, ma le cause sono remote e si legano a croniche  deficienze di personale e attrezzature e a scelte non proprio improntate a logiche di efficienza. Ciò va detto, senza alcuna intenzione di vacua polemica, oggi da rifuggire, ma al solo fine di porre fine a una situazione critica. Al presidente De Luca perciò l’appello di proseguire nell’encomiabile  rigore assicurando, sotto la  sua diretta responsabilità, una gestione adeguata alla gravità del momento.

 

Ortensio Zecchino



Commenti


Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!