Accesso Utente

Convegno sull'Olivicoltura a cura dell'A.I.P.O

di , Sabato, 16 Febbraio 2013

 “Divulgazione delle tecniche di coltivazione integrata applicate in olivicoltura e dei risultati raggiunti”. E' questo il tema del convegno che si terrà lunedì 18 febbraio alle ore 17.00 presso la Sala Convegni dell’Hotel Ristorante Orizzonte in via Fontanelle a Grottaminarda.

La tavola rotonda a cura dell’Associazione A.I.P.O. di Avellino aderente al Consorzio Nazionale degli Olivicoltori e con il patrocinio dell'Unione Europea, nell’ambito delle iniziative previste dall’Attività 2 del Programma 867/08 e.s.m.i.: “Miglioramento dell'impatto ambientale in olivicoltura”; e nello specifico dall’Azione 2 B: “Elaborazione di buone pratiche agricole per l'olivicoltura, basate su criteri ambientali, adatti alle condizioni locali, nonché la loro diffusione presso gli olivicoltori e la sorveglianza della loro applicazione pratica”.

Si tratta di una delle prime occasioni pubbliche in cui si parla della Azione 2, dunque, un convegno dedicato agli addetti ai lavori nell'ambito del quale saranno divulgati i  risultati  della prima annualità del programma 867/08 e.s.m.i. oltre a compiere ulteriore sensibilizzazione, ma  che resta aperto anche a tutti quei consumatori sensibili ai discorsi sulla qualità e quindi attenti a comprendere cosa arriva sulla propria tavola. D'altra parte l'A.I.P.O. sta già portando avanti, sostenuta sempre dalla Comunità Europea, un'importante campagna si sensibilizzazione per promuovere  l'utilizzo ed il consumo consapevole di un prodotto di qualità quale l'olio extravergine di oliva. 

Introdurrà il convegno Pasquale Moscaritolo, Presidente A.I.P.O., seguiranno i saluti di Giovanni Ianniciello,  Sindaco di Grottaminarda, interverranno Anna Maria Ardente, Coordinatrice Progetto 867/08 e.s.m.i., Michele Masuccio, Presidente del Consorzio DOP “Irpinia Colline dell’Ufita” e  Antonio Mango, Presidente provinciale C.I.A. Avellino. Concluderà Gennaro Siculo Presidente nazionale  C.N.O. Modererà il dibattito la giornalista Monica De Benedetto.

Al termine dei lavori l’Associazione A.I.P.O  offrirà ai presenti una degustazione a tema.

 



Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!