Accesso Utente

Costituisce un pericolo per l’ordine pubblico: sospeso bar

di , Mercoledì, 13 Febbraio 2013

Nella primissima mattinata di oggi 13.02.2013, i militari della Stazione Carabinieri di Atripalda hanno notificato al titolare della relativa impresa, il provvedimento con cui l’autorità di pubblica sicurezza provinciale ha disposto la sospensione amministrativa per motivi di ordine e sicurezza pubblica di un famosissimo esercizio pubblico del tipo bar – pub - locale notturno ubicato in quella contrada San Lorenzo, per la durata di 5 giorni.

Il provvedimento amministrativo in parola consegue ad una analitica e scrupolosa proposta avanzata nel senso proprio dai militari operanti che, documentando come presso quel locale si fossero verificati continui e gravi episodi di violenza tra gli avventori e come sia frequentato da persone gravate da importanti pregiudizi penali per reati contro la persona, il patrimonio e inerenti le sostanze stupefacenti, hanno dimostrato che l’esercizio pubblico costituisce, di fato, un pericolo per l’ordine pubblico, la moralità pubblica, il buon costume e la sicurezza dei cittadini. 

L’autorità di pubblica sicurezza ha concordato appieno con le risultanze fornite dai carabinieri, che hanno riportato nella propria richiesta il contenuto delle relazioni di servizio compilate in occasione dei numerosi interventi per litigi e risse (non ultima quella in cui furono feriti anche due carabinieri dell’Aliquota Radiomobile) e l’estratto dei numerosi controlli alla banca dati delle forze di polizia dai quali emerge inconfutabilmente la spregiudicatezza di numerosissimi avventori del locale.

Da oggi, quindi, il bar dovrà restare chiuso per 5 giorni, come sanzione nei confronti del gestore, per aver permesso o non aver evitato tali turbative dell’ordine e della sicurezza pubblica.

 



Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!