Accesso Utente

Covid-19, 34 casi positivi a Mirabella. 1 caso ad Ariano

di , Giovedì, 08 Ottobre 2020

L'Azienda Sanitaria Locale comunica che, nell’ambito delle attività di Screening promosse dall’Asl di Avellino nel comune di Mirabella Eclano, su 290 tamponi analizzati dall’Istituto di Ricerche Generiche BIOGEM di Ariano Irpino, sono risultati positivi al COVID 19 i tamponi naso-faringei effettuati su 44 persone, contatto di positivi, di cui:

-  34, residenti nel comune di Mirabella Eclano;

-  1, residente nel comune di Ariano Irpino;

- 7, residente nel comune di Bonito;

- 1, residente nel comune di Sant’Angelo all’Esca;

- 1, residente nel comune di Venticano.

 

Inoltre, nell’ambito delle attività di screening e tracciamento dei contatti realizzate dal Servizio di Epidemiologia e Prevenzione dell’ASL su tutto il territorio provinciale, sono risultate positive al COVID 19 13 persone, di cui:

- 4, residenti nel comune di Avellino;

- 1, residente nel comune di Baiano;

- 1, residente nel comune di Candida;

- 3, residenti nel comune di Cervinara;

- 1, residente nel comune di Frigento;

- 1, residente nel comune di Grottaminarda, ricoverato presso l’AORN “Moscati” di Avellino;

- 1, residente nel comune di Mercogliano;

- 1, residente nel comune di San Potito Ultra, ricoverato presso l’AORN “Moscati” di Avellino.

L'Azienda Sanitaria Locale ha avviato indagine epidemiologica sui contatti dei casi positivi

 

COVID-19, IL BOLLETTINO ORDINARIO DELL'UNITÀ DI CRISI DELLA REGIONE CAMPANIA

Questo il bollettino di oggi:

Positivi del giorno: 757

Tamponi del giorno: 9.925

Totale positivi: 16.464

Totale tamponi: 654.892

Deceduti del giorno: 1

Totale deceduti: 470

Guariti del giorno: 149

Totale guariti: 7.044

Report posti letto su base regionale:

Posti di terapia intensiva disponibili: 108

Posti letto di terapia intensiva occupati: 55

Posti letto di degenza disponibili: 665

Posti letto di degenza occupati: 550

Come programmato, a questi posti letto disponibili si aggiungono, in caso di necessità, quelli della “Fase C” che prevede l'attivazione di 600 posti letto di degenza, 200 di sub-intensiva e 200 di terapia intensiva.

 

 




Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!