Accesso Utente

Covid-19, De Luca:"Realtà delicata in Campania"

di , Venerdì, 25 Settembre 2020

De Luca in merito al COVID e un nuovo possibile lockdown  afferma:

“L’ordinanza fatta ieri prevede l’obbligo dell’uso della mascherina per tutta la giornata. La realtà vede la Campania come la più delicata ed esposta d’Italia, fino a maggio quando decidevamo noi per la Campania vi era un percorso, dopo l’apertura di tutto, si sono limate le barriere della mobilità fra regioni, aperte frontiere, ed è la Regione più esposta. Siamo la Regione con la maggiore densità abitativa d’Italia. Abbiamo un problema in più: l’apertura dell’anno scolastico e il dovere di essere rigorosi prima che in altre regioni e più di altre. I dati dell’ultima settimana: siamo passati dal 16 settembre a 186 casi, poi 195, 208, 158, 171, il 21 settembre 242 casi, martedì 156, il 23 248, oggi 253 con sette mila e oltre tamponi fatti e con una percentuale di positivi del 3,38%. E se non avessimo fatto controlli al ritorno dalle vacanze questi dati sarebbero raddoppiati. Sono oltre 14 mila i positivi complessivi in Campania, la previsione degli epidemiologi con la previsione per i prossimi 10 giorni (fino al 21 ottobre) prevede un incremento di 5 mila contagi. Oggi abbiamo 371 persone ricoverate, 552 i posti letto per pazienti covid ma c’è una percentuale di asintomatici molto più grande rispetto a marzo questo però significa che abbiamo meno ricoveri in terapia intensiva ma un numero elevato di ricoveri ordinari.

 




Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!