Accesso Utente

Cusano: “Paesi a secco, Ciarcia dov'è”?

di , Lunedì, 14 Settembre 2020

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO 

 

“Paesi a secco di continuo. La condotta idrica fa acqua da tutte le parti e Ciarcia dov'è? Che fa”?

 

Non usa mezzi termini Generoso Cusano, capolista irpino di 'Lega Salvini Premier', e va all'attacco dell'Alto Calore Servizi. “E la Regione? Che fa per sopperire a una crisi epocale? L'Irpinia ha un bacino imbrifero di fama mondiale e puntualmente sta a secco- incalza Cusano-. E non parliamo poi dei continui disservizi ad Ariano dove da anni ci sono strada di campagna allagate per le tubature fatiscenti mentre nelle abitazioni l'acque è un lusso. Possibile che in cinque anni di governo De Luca non sia stato fatto nulla per mettere mano alle condotte idriche obsolete della nostra provincia, serbatoio idrico della Campania? Possibile che la conduttrice continui ad essere così disastrosa”?

 

Generoso Cusano solleva una serie di interrogativi e all'indirizzo di Michelangelo Ciarcia, candidato alle Regionali col PD, e del governatore Vincenzo De Luca. “Anzichè pensare a risolvere l'emergenza idrica irpina, ormai cronica- asserisce Cusano- il presidente dell'ACS va in giro a chiedere consensi. E' davvero incredibile. Com'è incredibile lo sprezzo che questi signori del centrosinistra hanno per il territorio irpino”. L'acqua che c'è, e pure in abbondanza in Irpinia, e che purtroppo si perde strada facendo è l'altra tematica cocente di una campagna elettorale alle battute finali. Ed è poi uno dei temi che sta a cuore a Generoso Cusano se non altro per una questione di civiltà. “Ad Ariano conviviamo, nostro malgrado, con questo disagio- sostiene infine l'ex assessore provinciale ai LLPP-, e così in altri paesi irpini. Ma è una situazione inammissibile che sa soprattutto di arretratezza. C'è chi sta speculando pure su questo, e ha la faccia tosta di chiedere pure i voti quando per un'estate intera ha lasciato a secco l'Irpinia. Il Pd non solo fa acqua da tutte le parti come l'ACS, ma sta anche con l'acqua alla gola”.




Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!