Accesso Utente

De Luca ha detto sì, la musica torna a vivere in Campania

di , Giovedì, 02 Luglio 2020

Finalmente ieri è stata firmata l’ordinanza n.59 che contiene ulteriori misure per la gestione e la prevenzione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. Finalmente si autorizzano, anche in Campania, eventi e performance di band musicali nel rispetto delle norme di sicurezza.


Un settore, quello della musica, buttato nel dimenticatoio fin da subito, probabilmente per la facilità di contatto o per la poca importanza che alle volte le si riconosce a livello culturale. Fortunatamente è arrivato il momento ed è di ieri la notizia che, da subito, si può riprendere a vivere le emozioni della musica. Sicuramente con le giuste precauzioni e con la giusta coscienzia, ma il cuore può riprendere a battere sulle note dei tormentoni, la pelle può riprendere a sentire i brividi, cantando in compagnia la canzone della nostra vita e la mente può rilassarsi davanti ad una performance live in compagnia di un buon aperitivo. Tutto ciò per un settore che non poteva essere messo così in sordina, sia per la magia che solo la musica può creare, ma anche per le migliaia di persone che lavorano  attorno allo spettacolo. Un po’ di musica live, per ritrovarci.


Con la speranza che anche nella nostra realtà, si sproni e si crei quello che solo la musica sa fare: UNIRE. Per fortuna anche la musica può iniziare a respirare e noi con lei,finalmente, un po’ di gioia anche per gli amanti dei live e, così il cuore sorride!!




Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!