Accesso Utente

Grottaminarda, Papa Francesco scrive una lettera ad un giovane scrittore irpino

di , Lunedì, 09 Marzo 2015

Papa Francesco fa sentire la sua presenza in Irpinia con una lettera indirizzata ad un giovanissimo scrittore di Grottaminarda, Paolo Barrasso. Il 6 marzo, Bergoglio ha inviato al giovane un crocefisso benedetto e un biglietto di auguri per la sua vita e per la sua carriera, facendo così seguito alla corrispondenza iniziata con Paolo lo scorso febbraio.

Barrasso, infatti, affascinato dai modi semplici e coinvolgenti di Papa Francesco, aveva inviato al Pontefice il suo ultimo libro, ‘Cenere e Luce’, raccontando della sua passione, della sua vita familiare e delle sue speranze e chiedendo, poi, una benedizione particolare per la propria carriera di scrittore. Paolo studia all'università, ha 21 anni e la passione per la scrittura. Il suo ultimo romanzo racconta i sogni, le speranze e le difficoltà dei ragazzi di oggi. Una storia che può offrire spunti di riflessione e che narra di un riscatto che avviene attraverso la forza di veri valori.

Così Paolo tramite facebook:

“Delle volte si fanno certe cose senza realmente rendersi conto di ciò che si sta facendo, ci si muove senza aspettarsi nulla, semplicemente per il gusto di farlo. Ci sono azioni che nascono dentro, esplodono e non possono più essere trattenute, devono essere fatte e basta. E' nata in questo modo la volontà di condividere il lavoro più importante della mia vita finora, il mio Cenere e luce, con una delle figure che grazie alla sua semplicità ha stravolto un mondo intero. Ho scritto a Papa Francesco con gioia, incoscienza, ammirazione, confessione, gratitudine e in fondo con la speranza di ricevere un riscontro, fiducioso nella Sua terrena umanità. Così oggi un semplice venerdì, una fredda mattinata di Marzo è diventata memorabile, indimenticabile, unica: ricevere una risposta da Papa Francesco è stata un'emozione irripetibile. Sì, una sensazione indescrivibile, che si fatica a commentare, a metabolizzare, ma che renderà questo giorno straordinario per tutta la vita”.




Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!