Accesso Utente

Là Nua: Just for Taste. "Un po' tutti figli di Ériu"

di , Martedì, 14 Luglio 2015

Concedetemi (almeno questa volta), di attingere da arcani miti che accomunano “L’isola di smeraldo” per parlarvi di musica.

Protagonista di questa mia epistole sarà “almeno all’inizio” proprio lei L’Irlanda, terra di verdi colline, di laghi e fiumi, con le sue storie di eroi impavidi, raccontata spesso da malinconici poeti e le sue popolari melodie, usate e percepite come autentico fulcro del popolo Irish, la musica, la danza mai scissi dal tessuto sociale.

Questa mia “funanbolica” intro non è nata per vanesie considerazioni di chi vi scrive no, è “credo”, l’ideale prologo per presentarvi il trio musicale Là Nua, con il loro nuovo lavoro discografico “Just For Taste”.

Francesco Brusco chitarra, Bouzouki – Giuseppe De Gregorio percussioni, chitarra – Gabriele Moscaritolo fisarmonica, tin whistles.

Il trio di musicisti irpini concentra in 14 tracks nuove e vecchie composizioni del gruppo, tessendo con rara maestria una sorta di mappa da seguire, partendo da musicalità puramente “Irish”, le quali man mano vengono arricchite da  benevole contaminazioni.

Immagine di Cittadiariano.it

Un gran bel lavoro questo disco già dalle prime tracce è palese la dominante irish la quale però di sovente, presta il suo “fianco” a contaminazioni che mai stridono tra loro.

Per citare qualche traccia: “Orange & Cinnamon” parte da atmosfere che fanno rivivere come un cammino il lento incedere delle stagioni, inseguendo cromìe forti color smeraldo come quelle primaverili, per attenuarsi poi tra estate, autunno, inverno. Le percussioni, la fisarmonica, whistles e chitarre, proiettano chi ascolta, a passeggiare in antichi villaggi tra voci tenui e fumi intensi di legna sul fuoco.  

Ascoltando le altre tracks, il Trio non si esime dall’omaggiare storici gruppi musicali come Planxty, Jethro Tull. Il disco si avvia poi verso la fine, con brani originali del Trio Là Nua, ove il sound presenta una maturata evoluzione autorale.

Il disco dei Là Nua (Just for Taste) è distribuito dalla “Rox Record” etichetta di Milano ed è stato interamente realizzato presso lo studio “The Basement” di Gesualdo (Av), capitanato da Francesco Scauzillo a cui va un Grazie per la sua ospitalità e un “Bravò” alle sue capacità professionali, (in questo disco si sentono tutte).

Concludo consigliando a tutti voi questo lavoro dei Là Nua (Just for Taste), forse ascoltando questo disco, la leggenda di Eriu, dell'isola di Smeraldo, non saranno poi cosi lontani...

A presto, Big wave.




Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!