Accesso Utente

Giubbotti catarifrangenti per gli extracomunitari. Maraia: “Profughi contrassegnati come gli ebrei con la stella di Davide”

di , Lunedì, 19 Gennaio 2015

Fa discutere l’ordinanza salvavita emessa dal sindaco di Flumeri, Angelo Lanza, che impone agli extracomunitari che sono ospitati in strutture del posto e che quotidianamente attraversano a piedi la strada provinciale che porta al comune ufitano, di indossare casacche o giubbotti catarifrangenti.

Molto critico Giovanni Maraia di Ariano in Movimento; nella nota inviata alla stampa si legge: “Forse il Sindaco di Flumeri, con l'imposizione ai profughi di indossare i giubbotti catarifrangente, vuole contrassegnare i profughi così come gli ebrei furono contrassegnati con la stella di Davide dai nazisti?”



Articoli Correlati