Accesso Utente

Per la chiusura della Stagione Teatrale la Compagnia Sulreale presenta “Frankenstein Junior”

di , Venerdì, 31 Marzo 2017

Il grande finale di una stagione teatrale 2016/2017 da incorniciare. Griffata “Compagnia SulReale” l’1 e 2 aprile vedrà la chiusura ufficiale con lo spettacolo musicale Frankenstein junior con la riadattamento e regia di Katia Cogliano (direttrice artistica) che porta la comicità del film degli anni ’70. 

L’atmosfera del castello di Victor Von Frankenstein, del laboratorio, le coreografie di Ilaria Iuozzo che spaziano da Puttin on the Ritz all’energia del travolgente quadro “Transilvanica Magica” e alla interpretazione, alla comicità degli attori faranno sì che gli spettatori assisteranno a due ore di spensierato divertimento.

LA SINOSSI

di Mel Brooks - Riadattamento a cura di Katia Cogliano

Il Dr. Frederick Frankenstein, un insegnante statunitense di medicina, si reca in Transilvania per reclamare la sua eredità: il Castello di suo nonno, il Barone Victor von Frankenstein.

Qui presto scopre un libro scritto dal nonno intitolato "Come lo feci".

Con l'aiuto della sua assistente Inga e di Igor, il gobbo, mette insieme un uomo e tenta di riportarlo in vita all'interno del laboratorio di suo nonno. Igor, mandato a rubare il cervello di Hans Delbruck (scienziato e luminare), prende quello sbagliato e così il mostro, dotato di un cervello anormale, risulta muto e aggressivo.

Il mostro fugge terrorizzato e viene ricatturato e Frankenstein calma il mostro dicendogli che è un bravo ragazzo. Dopodichè decide di presentare la sua creatura al mondo scientifico, esibendosi con il mostro in un ballo dimostrativo sulle note di "Puttin' on the Ritz". Ma durante questo spettacolo un faretto di scena esplode e il mostro spaventato attacca la folla e viene catturato dalla polizia. 

Il mostro scappa di prigione e, dopo l'evasione, rapisce la fidanzata di Frankenstein (Elizabeth), la porta nel suo nascondiglio e la seduce. Frankenstein riesce ad adescare nuovamente il mostro, portandolo al suo castello, e tenta un nuovo esperimento: scambiare parte del suo cervello con quello del mostro, in modo da dare alla sua creatura delle capacità intellettive. L'esperimento alla fine riesce e il mostro, ora diventato completamente umano, usa un linguaggio lodevole nei confronti del suo creatore di fronte alla folla degli abitanti del villaggio che intanto tentavano si assalire il castello.

Tutto avrà un lieto fine con il matrimonio fra Frankenstein e Inga e il mostro con Elizabeth.

TUTTA LA COMPAGNIA SULREALE IN SCENA con la REGIA DI KATIA COGLIANO

Sul palco tutti gli attori della Compagnia SulReale. Marco Lombardo nei panni di Frederick Frankenstein con al fianco la viziata ed egocentrica Elizabeth, fidanzata di Frederick interpretata da Rossana Cardinale. Igor è interpretato da Alessandro Pagliaro, servo fedele al Castello e disinvoltamente incurante della propria gobba. La sinistra e misteriosa Frau Blücher, il cui nome incute terrore persino ai cavalli, governante al castello e detentrice dei segreti di Victor Von Frankenstein ha il volto di Michele Pegna, mentre Giulia Giorgione è l’esplosiva Inga, giovane transilvana assistente devota di Frederick, incurante della propria straordinaria e sensuale bellezza. Carmela Pisano è il Mostro, l’imponente creatura riportata in vita grazie agli esperimenti del Dottor Frankenstein. Completano un cast pieno di energia Gerardo D’Addese nei panni dell’ispettore Kemp, capo della polizia locale dedito al mantenimento dell'ordine; Sergio Nocera nel doppio ruolo dell’eremita cieco che abita nei boschi e desideroso di compagnia e di Victor Von Frankenstein, famigerato nonno di Frederick, impaziente che il nipote segue le sue orme; Marcello Pisano è Hell Rosenthal; Chiara Carbone e Maria Lucia Monaco sono le studentesse mentre completano il quadro degli attori e ballerini Ilaria Iuozzo, Cristian Petrillo ed Emanuela Cipriano.

APPUNTAMENTO DA NON PERDERE

Sabato 1 Aprile alle ore 20:30

Domenica 2 Aprile alle ore 18:30

presso l’Auditorium Comunale di Ariano Irpino

Per i biglietti 333/4636199




Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!