Accesso Utente

Vis Ariano Accadia, De Rosa:”Campionato falsato, ci fermiamo”

di , Martedì, 15 Dicembre 2020

La Vis Ariano Accadia non ci sta. La squadra del presidente Michele De Rosa si ferma e decide di svincolare tutti i giocatori della rosa. Il massimo dirigente della massima compagine calcistica arianese si esprime così sulla situazione:”Non ci sentiamo di partecipare ad un campionato falsato (l'ultimo match della Vis Ariano Accadia risale al 24 ottobre). Non si sa quando e se si ricomincerà. Come dirigenza abbiamo deciso di mettere in stand-by tutto il progetto Vis Ariano Accadia, almeno fino a quando la situazione resterà questa”.

Parole amare del presidente De Rosa, da 2 anni al timone della Vis Ariano Accadia:”Abbiamo investito tanti soldi per creare una squadra competitiva e ci sentiamo presi in giro. La situazione sanitaria, in particolare quella campana, non ci permette di andare avanti con le nostre idee”. Chiaramente il progetto Vis Ariano Accadia non si ferma qua:”Siamo pronti a ricominciare a fare calcio, ma solo quando l’emergenza Covid finirà. Non ha senso ricominciare, per poi fermarsi di nuovo come probabilmente accadrà a febbraio-marzo”.

Un 2020 che dunque si conclude nel modo peggiore per la Vis Ariano Accadia. Le società calcistiche dilettantistiche si sentono abbandonate dagli organi federali e devono ricorrere agli estremi rimedi. Cosa accadrà nel 2021? Non lo può sapere nessuno. Una cosa è certa l’unico arbitro di questa situazione non ha volto, ma un nome ormai famoso: Covid-19.  




Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!