Accesso Utente

Volley - Due importanti vittorie per il GSA Ariano

di , Giovedì, 17 Marzo 2016

12 e 13 Marzo 2016: DUE IMPORTANTI VITORIE PER IL GSA PALLAVOLO ARIANO 

  • SERIE D MASCHILE gara del 12.03.2016

GSA PALLAVOLO ARIANO ASD-INTRAMONTES 3-1 (23-25;25-17;25-22;25-19)

GSA ARIANO: T. BARRASSO, M. CEFARIELLO, M. CHIANCA, L. DOTOLO, N. GAZZELLA, A. GRASSO, L. GRAZIANO, N. GUARDABASCIO, M. LANZA, J. MEMOLI, N. NORCIA, A. PAPPANO, G. SANTOSUOSSO. COACH: G. FILOMENA

INTRAMONTES: G. ATTIANESE, V. BERGANTINO, V. COSTABILE, G.ESPOSITO, G. FORINO, G. FRANZESE, S. GAMBINO,    G. GIANNATTASIO, A. PARLATO, M. PEPE, C. PISCIOTTA. COACH: V. COSTABILE

ARBITRO: G. DE CUNZO

Sulla carta si presentava come una gara alla portata, ma per il GSA c’è stato da combattere e sudare per avere la meglio sui coriacei costierini.

Quasi due ore di confronto, dall’alto ma corretto tono agonistico, sono state necessarie ai padroni di casa per conquistare tre punti fondamentali per la salvezza.

La gara inizia in salita per gli arianesi, l’INTRAMONTES spinge al servizio creando problemi alla ricezione ed al cambio palla ufitano. Ospiti in vantaggio 12-6  al primo time-out, sull’evoluzione del gioco la distanza nel punteggio resta immutata fino al  21-17.

Secondo time per i biancorossi, al rientro capitan PAPPANO e compagni sprecano meno in attacco e ristabiliscono la parità sul 23. Sul finale un servizio sbagliato ed un attacco fuori di poco assegnano il parziale ai salernitani 25-23

Nel secondo set il coach di casa cambia la linea di ricezione, GUARDABASCIO lascia posto 3 per  assumere compiti di ricettore in sostituzione di uno spento NORCIA, al centro viene chiamato LANZA.

La squadra guadagna centimetri a rete e maggiore equilibrio in seconda linea, la migliore qualità in cambio palla permette a DOTOLO di velocizzare il ritmo della costruzione per gli attacchi di SANTOSUOSSO e CEFARIELLO. Al time out tecnico il tabellone segna 12-8 per il GSA, al rientro il doppio break viene sempre mantenuto per crescere alla fine per un conclusivo 25-19.

Equilibrio sostanziale nella terza parte di gara, con continui cambi di fronte fino al 20-20.

Su questo punteggio l’ingresso di J. MEMOLI in seconda linea rafforza la difesa arianese favorendo positivamente la ricostruzione al centro per LANZA che chiude due primi tempi consecutivi per un temporaneo 22-20.

Mister COSTABILE cerca soluzioni con un doppio time- out sul 20-22 e 22-24, quando si ritorna sul parquet l’attacco di SANTOSSUOSSO trova le linee del campo ed è 25-22 per il GSA.

Ultima parte del match sempre a favore dei padroni di casa, la maggiore solidità del muro arianese non concede a COSTABILE il mani-out che tanto aveva reso nelle fasi precedenti, i costierini si affidano al nuovo entrato BERGANTINO per attaccare soprattutto in primo tempo. Il GSA ARIANO gioca  in modo ottimale, difesa ben registrata con CHIANCA in evidenza , la fase break  valida e ben strutturata    concretizza la chiusura del set 25-19 per il definitivo 3-1 a favore del GSA.

 CARMELO BARBIERI, dirigente di casa dichiara: “Era necessario fare risultato e conquistare l’intera posta, i tre punti conferiscono maggiore sicurezza e fiducia per la permanenza in serie D, complimenti ai nostri giovani atleti che hanno giocato una buona partita sapendo contenere l’ansia del risultato a tutti i costi. “


 

  • SERIE D FEMMINILE gara del 13.03 2016

GSA PALLAVOLO ARIANO ASD- EAGLE NAPOLI 3-2 (25-19; 13-25; 25-21; 22-25; 15-7)

Il GSA ARIANO batte l’EAGLE VOLLEY per 3-2 dopo un match durato 2 ore e 10 minuti.

GSA PALLAVOLO ARIANO: D.BRUNO, J.CARRABS,A. DEL GROSSO, E.GRAZIOSI, A.LO CONTE, S. LO CONTE, C. LO SURDO, C. PERRINA, S. PERRUCCIO, A. VIETRI, G. VITILLO, M.E. VITILLO. Coach: R, CHECA

EAGLE NAPOLI: C CASTIGLIONE,G. COLICCHIO, T. DE ANGELIS, L. DE SIMONE, F. IULIANO, I. POSABELLA,J. RALLO, A TERRACCIANO. Coach A. ESPOSITO.

ARBITRO: A. PREZIUSO

Sovvertendo il pronostico le atlete di mister CHECA si regalano una bella vittoria che risulta importante ai fini della classifica.  Grinta, volontà, tecnica e capacità di positiva gestione,  sono stati gli elementi che hanno determinato il successo delle arianesi. 

La gara inizia bene per le locali che al time – out tecnico sono avanti 12-8, l’efficacia del servizio ufitano mette in crisi la ricezione avversaria, punti diretti e possibilità di ricostruire su free- ball fanno avanzare il GSA nel punteggio. EAGLE, in grande difficoltà, consuma i due time-out già sul punteggio di 11-17. L’andamento della gara è a favore di capitan BRUNO e compagne che chiudono il primo set 25-19.

Il secondo parziale comincia con un servizio ed un attacco sbagliato del GSA che in un soffio regala altri punti alle vesuviane che si portano sul 5-0. Primo time-out per le arianesi, si cerca di ritrovare la concentrazione e la continuità persa a causa della convinzione di avere il match in pugno. La compagine ospite è squadra esperta e tecnicamente ben preparata, con un gioco di attacco composto da tempi rapidi,  le ragazze dell’EAGLE eludono il muro arianese facendo crescere a dismisura il loro vantaggio  per il  25-13 di chiusura.

Ristabilita la parità, le atlete di CHECA capiscono di dover lottare con maggiore determinazione e soprattutto esprimere la giusta concentrazione finalizzata ad una attenta gestione dell’errore.

 La terza parte del match si sviluppa sul filo dell’equilibrio fino al 20-20, poi è il GSA che si affida ad un   gioco veloce sfruttando tutta la rete in fase offensiva. La scelta si rivela giusta ed il set è in cassaforte 25-21.

Quarto parziale: le ospiti riescono a realizzare un doppio break che si portano in eredità per tutto lo svolgimento del set. Il GSA accorcia, lima lo svantaggio, ma deve cedere 25-22.

Tie-break: Nel mini set, le atlete di CHECA impongono la loro superiorità al servizio ed a muro con un divario 8-2 al cambio di campo.

Sul 9-2, coach ESPOSITO chiama il secondo time-out per provare a frenare l’efficacia delle arianesi. Alla ripresa del confronto, le atlete di casa sono motivate e convinte di conquistare il set decisivo ed il match. Le napoletane con un cambio difensivo rafforzano la seconda linea per provare a ricostruire. L’attacco del GSA è sempre preciso e tutto finisce 15-7.

Una bella vittoria e due punti importanti che rafforzano la classifica.  

 

 

 

 



Commenti


Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!