Accesso Utente

Volley - I Falchi Ariano brindano ai play-off

di , Mercoledì, 17 Aprile 2013

Nel penultimo turno del campionato di Prima Divisione femminile di pallavolo i Falchi Ariano battono a domicilio il Quadrelle ed ipotecano la qualificazione ai playoff per la promozione in serie D. Un traguardo sognato ad inizio stagione e conquistato con una giornata di anticipo nonostante il campionato 2012-2013 sia stato molto equilibrato.

La partita giocata a Quadrelle è stata meno bella delle precedenti, ma intensa e tirata fino alla fine. Mister Giuseppe Caso ha schierato il seguente sestetto : Angela Grasso palleggiatrice, Merystella Grasso opposto, Antonella Lo Conte e Maria Ciano centrali, il capitano Silvia Lo Conte e Barbara Ciasullo di banda, Cecilia Lo Surdo libero.

L'inizio del primo set dei Falchi Ariano non è dei migliori. La tensione ed il gran caldo bloccano le arianesi. Il Quadrelle, invece, è aggressivo al servizio e si porta subito sul 6 a 1. Piano, piano le gialloblue si ricompattano e la risposta non si fa attendere. Angela Grasso sfrutta al meglio la ricezione perfetta ed innesca l'attacco in primo tempo di Antonella Lo Conte, che non lascia scampo alla difesa avversaria. Punto dopo punto i Falchi rimontano lo svantaggio e raggiungono la parità sul 12 pari. Angela Grasso al servizio mette in serie difficoltà la difesa del Quadrelle. La ricostruzione del gioco è scontata e consente alle arianesi di difendere e contrattaccare con successo con Barbara Ciasullo e Silvia Lo Conte, che portano i Falchi sul +4. Nel finale di set l'opposto Merystella Grasso ed Antonella Lo Conte con grandi giocate mettono a segno i punti che chiudono il parziale 25 a 21.

Il secondo set inizia con il Quadrelle che attacca da tutte le posizioni. I Falchi, pur aspettandosi la reazione, non sono in grado di contenere le attaccanti avversarie. Il punteggio dice subito 6 a 1. La squadra di casa prende coraggio, osa sempre di più e si porta sul 20 a 11. Nel finale piccola rimonta arianese, ma inutile per le sorti del set: 1 a 1, 25 a 18 per il Quadrelle. Mister Caso è costretto ad intervenire per motivare la squadra: la vuole più incisiva in attacco ed aggressiva in difesa fin dall'inizio del set. Le gialloblue arianesi recepiscono il messaggio. Le bande Ciasullo e S. Lo Conte tirano bordate contro le quali la difesa del Quadrelle non è in grado di opporsi. Maria Ciano va a segno in primo tempo e realizza due aces al servizio. Il libero Cecilia Lo Surdo riesce a tirare su molti palloni. Merystella Grasso si fa sentire a muro. I Falchi sono in vantaggio per 20 a 16, ma il finale di set è incandescente. Le gialloblue commettono qualche distrazione di troppo e si ritrovano dal +4 al -1 sul 21 a 20. La reazione arianese è da grande squadra: grinta, personalità e grande sicurezza nella gestione dei palloni che scottano. Barbara Ciasullo ed Antonella Lo Conte con una serie di attacchi chirurgici firmano la rimonta ed il set si chiude 25 a 23 per le gialloblue.

Nel quarto set i Falchi Ariano scendono in campo con la certezza di rimanere davanti al Quadrelle anche in caso di sconfitta. I ritmi sono subito alti nonostante il gran caldo. La distribuzione del gioco di Angela Grasso è perfetta. Barbara Ciasullo non si fa pregare e capitalizza gli assist ricevuti, cogliendo impreparata da difesa avversaria. Il Quadrelle capisce che è il momento di rischiare il tutto per tutto e tiene testa alla formazione ospite. Nel finale il servizio potente di Antonella Lo Conte crea disagi al Quadrelle, che non riesce più ad attaccare. Le rigiocate arianesi affidate all'opposto Merystella Grasso e Silvia Lo Conte sono vincenti ed i Falchi conquistano un vantaggio di tre punti. L'ultimo punto per le gialloblue è realizzato un pò a sorpresa dalla palleggiatrice Angela Grasso, che, con una grande schiacciata, chiude il set 25 a 21. A fine partita grande festa in casa Ariano con rinfresco organizzato dai genitori delle ragazze. Si uniscono al gruppo anche le atlete del Quadrelle, che, molto sportivamente, si congratulano con le arianesi.

Mister Giuseppe Caso, a fine gara,dichiara: "Abbiamo disputato una grande stagione. Questo risultato è stato fortemente cercato, voluto e raggiunto da tutte le ragazze. Ognuna di loro ha dato il suo contributo. La squadra è cresciuta molto attraverso il lavoro e la coesione tra staff tecnico, atlete e società. Giocheremo le partite dei playoff con il massimo impegno e con la convinzione di poter fare bene".




Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!