|

Accesso Utente

Ultimissime :

Basket - Prova opaca di Ariano. Bologna esce alla distanza

di , Lunedì, 06 Ottobre 2014

Comunicato Stampa Basket Ariano:

Esordio in salita per la Mcs Ariano che si arrende ad una delle favorite della vigilia, la Meccanica Nova Bologna, pagando alla distanza la scarsa lucidità offensiva (27% dal campo), ma soprattutto una tenuta difensiva che si è progressivamente spenta durante la gara. Coach Ferazzoli non è riuscita ancora ad imprimere una precisa fisionomia alla propria squadra incappata in una serata al di sotto della sufficienza in molti sue elementi. Su tutti Madonna, Micovic e Chesta. Ancora assente Dominguez, le ultime ad alzare bandiera bianca sono state Narviciute e capitan Maggi. Da salvare solo la prestazione di Santabarbara che con le sue tre triple aveva acceso l’entusiasmo del Pala Cardito nel primo tempo.

LA GARA – Tanti gli errori in avvio di gara su entrambi i fronti. Ferazzoli richiama subito in panca Micovic. E’ Maggi a dare la scossa con sei punti. Bologna crea molto, ma non capitalizza fallendo diverse conclusioni aperte che limitano le velleità di fuga (11-12 al 10’). Ferazzoli rinuncia a Chesta e ripropone Micovic inserendo anche Santabarbara. La guardia casertana infila subito una tripla. Un paio di giri di lancette ed è di nuovo lì a martellare da oltre l’arco. E’ il momento migliore per le padrone di casa che trovano consistenza sotto le plance in difesa e confezionano un break di 9-0 (23-16 al 14’). Anche Bologna si sblocca con due triple della specialista Cigliani, mentre arriva il terzo fallo di Madonna. Un paio di circolazioni di palla ben eseguite propiziano la terza tripla di Santabarbara e quella di Chesta che chiudono la prima frazione (31-27 al 20’). Nella ripresa vengono fuori tutte le difficoltà delle padrone di casa che soffrono in difesa e non eseguono i giochi in attacco. Le felsinee rimettono la testa avanti grazie ad una volitiva Cordola  ed alla terza tripla della serata di Cigliani. 39-41 al 28’. Ariano è in palese difficoltà, coach Ferazzoli è costretta ad affidarsi a Santabarbara in cabina di regia e richiama in panca Micovic per Albanese. Santarelli infila due triple a cavallo dell’ultimo mini intervallo (42-47 al 31’). Non è il colpo del ko perché l’inesauribile Maggi ed una tripla di Chesta impattano per l’ultima volta (47-47 al 32’). Lolli rispolvera Silva e l’ex Cus Chieti spacca il match con tre canestri di fila che rompono definitivamente l’equilibrio. Ariano smarrisce completamente la lucidità in attacco e non mostra segnali di recupero: ci pensa Cigliani, con la sua quarta tripla della serata a chiudere definitivamente i giochi (50-58 al 38’).

MCS ARIANO IRPINO – MECCANICA NOVA BOLOGNA: 52-62

Mcs Ariano Irpino: Narviciute 13, Santabarbara 9, Madonna 2, Vargiu, Albanese, Chesta 9, Maggi 13, Micovic 6, Cifaldi n.e., De Michele n.e., Mancinelli. Coach: Ferazzoli. Ass: Calandrelli.
Meccanica Nova Bologna: Landi 4, Patera n.e., Venturi n.e., D’Alie 15, Silva 6, Cigliani 14, Nnodi, Santarelli 6, Cordola 9, Vian 8. Coach: Lolli. Ass: Castelli.
Arbitri: Mancini e Bernardo di Caserta.
Parziali: (11-12); (20-15); (11-17); (10-18)

RISULTATI 01^GIORNATA: Civitanova M. - Roma: 62-49; Castellammare - Castel S. Pietro: 44-58; Ariano Irpino - Bologna: 52-62; Viterbo - S. Marinella: 52-83. Riposa: Carpedil Salerno.

CLASSIFICA: Valentino Santa Marinella, Magika Castel San Pietro, Infa Civitanova Marche, Meccanica Nova Bologna 2; Carpedil Salerno, Mcs Ariano Irpino, Srb Roma, Trust Risk Castellammare, Defensor Viterbo 0.

PROSSIMO TURNO (02^ GIORNATA): Bologna - Civitanova M. (11/10 ore 18); S. Marinella - Castellammare (11/10 ore 18); Castel S. Pietro - Ariano Irpino (11/10 ore 21); Salerno - Viterbo (11/10 ore 19.30). Riposa: Srb Roma.


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;