|

Accesso Utente

Ultimissime :

Business Game, buone notizie per il Ruggero II: altre due squadre in finale

di , Giovedì, 03 Marzo 2016

Altre due squadre del Ruggero II in finale del BUSINESS GAME organizzato dalla NIVEA Continuano ad arrivare belle notizie per gli alunni delle classi IVª e Vª Sistemi Informativi Aziendali dell’Istituto Ruggero II di Ariano Irpino: altre due squadre ammesse alle finali della competizione nazionale. Anche i ragazzi del “ Tigers Team” (squadra composta da Giovanni Maraia, Claudio Calabrese e Gianluigi Vernacchia, alunni della Vª SIA) sono arrivati in finale per lo “Young Business Talents” e parteciperanno, insieme ai loro compagni di classe della “Lions 012”, già finalista con un turno di anticipo, alla competizione finale del gioco che si terrà presso la Borsa Valori di Milano il 29 aprile prossimo. E non basta!

Si è qualificata per la finale del gioco anche un’altra squadra della classe IVª SIA: i “The Yellow TEAM”, composta da Maria Assunta Corsano, Emiddio Corsano, Fabrizio Cervinaro e Maria Grazia Li Pizzi. Meritano senz’altro una menzione anche i quattro ragazzi dell’ “A-Team” (Ilena Di Ieso, Antonio Sicuranza, Giovanni Albanese e Saverio De Stefano, sempre della IVª SIA) che, arrivati tredicesimi, sono risultati primi degli esclusi, giacché solo 12 squadre del gruppo Regione 4 (Abruzzo, Basilicata, Campania, Marche e Sardegna) potevano qualificarsi per la finale.

Questo gioco di strategia manageriale, proposto ai ragazzi dal professore Roberto Cardinale, ha permesso ai ragazzi, futuri ragionieri, di provare sul campo le proprie competenze, stimolando la loro creatività e la loro passione. Avere oggi ben quattro squadre in finale (una per il business game “Crea la tua impresa” organizzato dalla LIUCC di Castellanza e tre per lo “Young Business Talents” organizzato dalla NIVEA) fa ben sperare sull’esito finale per i nostri ragazzi! Il D.S e tutti i docenti fanno il tifo per questi alunni che insieme al loro docente portano prestigio al Ruggero II: questa è veramente “buona scuola”.


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;