|

Accesso Utente

Ultimissime :

Campionato Calcio a 5 OVER 35 - 14^ giornata

di , Martedì, 04 Dicembre 2018

La cronaca di alcune partite del Campionato Amatoriale OVER35 Calcio a 5 Città di Ariano in corso ad Ariano. A cura di Antonio Guarini.

14^ Giornata (03 dicembre 2018)

  • COSTRUIRE vs FUTURAUTO 4-5

La prima partita della serata giocata al campo “Stillo” è rimasta incerta fino all’ultimo giro di lancette. Costruire deve fare a meno di Ciccone squalificato e D’Agostino infortunato. Futurauto al gran completo, con Boccuni che in porta ha preso ormai stabilmente il posto di Massimiliano Grasso. Parte forte Futurauto, che dopo una manciata di secondi f tremare la traversa avversaria con un bel tiro di Verrilli. E’ Giuseppe Riccio a sbloccare il match con un gol dei suoi: dribbling nello stretto e sinistro che bacia il palo e batte De Gruttola. E’ Puzio a pareggiare la situazione, sfruttando al meglio un ottimo assist di Cerino. Poi comincia lo show personale di Boccuni. Il numero 1 di Futurauto dice di  no  nella stessa azione due volte a Roberto Grasso e una a Cerino.  E’ ancora il numero 8 di Costruire a scaldare le mani a Boccuni. Lo stesso Cerino porta in vantaggio i suoi, conquistando una palla vagante, dribblando Boccuni e segnando a porta vuota. In chiusura di tempo arriva però il pareggio di Futurauto: è Maraia a segnare con un secco sinistro che beffa De Gruttola. Il secondo tempo si apre con Cerino che centra la traversa. E’ ancora Maraia a segnare il gol del 3-2, ancora con un preciso rasoterra su cui De Gruttola non riesce ad intervenire. Costruire torna in partita con un destro di Puzio che non lascia scampo a Boccuni. A dieci minuti dalla fine riemerge Giuseppe Riccio: ancora una conclusione che sbatte sul palo e si insacca. Costruire va all’assalto. Boccuni è addirittura miracoloso su Roberto Grasso. Ma è lo stesso Grasso a impattare il match: il suo destro, aiutato da una deviazione, batte Boccuni. La contesa sembra avviarsi sul pareggio, ma proprio a fil di sirena è Buonopane a segnare. Il numero 2 di Futurauto controlla alla perfezione un bel lancio da dietro e con un sinistro chirurgico batte De Gruttola. Futurauto  sale a 14 punti, Costruire resta ferma a 19. 

Migliore in campo Costruire: Roberto Grasso. E’ quello della sua squadra che offre la prestazione più continua. Puzio-Cerino rubano l’occhio in attacco, ma Grasso gioca con grande abnegazione in entrambi le fasi di gioco. E’ suo l’ultimo gol di Costruire, quello che sembra valere il pareggio. Non è così, ma la sua ottima prestazione non può essere offuscata dalla sconfitta finale. 

Migliore in campo Futurauto: Paolo Boccuni. Diventato ormai titolare dei nero-verdi  sforna parate su parate, tenendo a galla suoi fino alla fine. Un vero e proprio muro invalicabile, sui gol subiti non può davvero nulla. Costruire ci prova da ogni posizione, ma trova sempre un muro davanti a sé. Una parata del primo tempo su fucilata di Roberto Grasso è forse il gesto tecnico più bello visto nella serata dello Stillo. 


  •  BERTINETTI INFISSI vs PASSIONE AUTO 3-10

Il secondo match al campo “Stillo” poteva anche avere uno svolgimento diverso se i pali non avessero detto di no tante volte a Bertinetti Infissi. Ma andiamo con ordine. Proprio Bertinetti Infissi si presenta in campo con le assenze del portiere Pepe, di Bevere e Guardabascio. I tre vengono sostituiti da Montecalvo, Cristino e Buonerba. Assente Tucci per Passione Auto. Come detto la fortuna nel primo tempo non aiuta Bertinetti Infissi. E’ infatti un autogol a sbloccare il match in favore di Passione Auto. Bertinetti Infissi risponde con una traversa piena colpita da Mario Grasso. Sul capovolgimento di fronte è Armonico a raddoppiare per i suo con un preciso destro che non lascia scampo agli avversari. Bertinetti Infissi insiste, ma i legni dicono di no a Cristino e Luca Savino. Passione Auto aumenta i giri e va a segno con Giardino, tiro non trattenuto da Montecalvo. E’ Colangelo poi a calare il poker, ben appostato dopo un rimpallo in area di rigore. Ancora Colangelo segna per i suoi, trasformando in gol un ottimo assist di Armonico. Poi Caso scalda i guanti a Stoppa. Poi in chiusura di tempo è Arminio a segnare, ribadendo in gol una corta respinta di Montecalvo. Il secondo tempo comincia al piccolo trotto. Arriva il gol di Bertinetti Infissi con Mario Grasso. Passa solo un minuto e ancora Armonico segna ben piazzato sul secondo palo. Passione Auto si scatena in attacco, ancora Armonico gonfia la rete con un gol di rapina: tocco di punta ad anticipare Montecalvo. Sempre Armonico segna ancora, concretizzando un bel triangolo con Giardino. Armonico segna il decimo gol per i suoi, il suo tiro-cross è reso vincente da un velo di Giardino. Nel finale Bertinetti Infissi torna a farsi vedere in attacco. Prima è Gallisto a battere Stoppa, poi è Caso a trovare la meritata gioia personale dopo una bella respinta di Stoppa. Passione Auto si porta a 30 punti, Bertinetti resta a 6.

Migliore in campo Bertinetti Infissi: Fabrizio Caso. Cerca in tutti i modi di far rimanere in partita i suoi spaziando su tutto il fronte d’attacco. Alcune sue buone giocate in costruzione non vengono assecondate dai compagni. Forse meritava anche qualche gol personale segnato. Sarà per la prossima volta. 

Migliore in campo Passione Auto: Antonio Armonico. 5 gol segnati che lo confermano ai vertici della classifica cannonieri del torneo. Otre alle reti c’è sempre grandi qualità nelle sue giocate e grandi stimoli ai compagni, anche in situazione di largo vantaggio. Si abbassa a cercare palloni per dare impulsi continui alla manovra offensiva. Buona l’intesa con Giardino.  I due formano una coppia-gol temibile per tutte le difese del torneo.  


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;