|

Accesso Utente

Ultimissime :

"Gold", il primo singolo di Malita, online da venerdì 18 gennaio

di , Giovedì, 17 Gennaio 2019

Dall'opera al pop malinconico, passando per l'elettronica: un percorso molto vario quello della campana Giusy Tiso, in arte Malita, un'artista totalmente poliedrica, che ci regala oggi un nuovissimo singolo, Gold.

Nata ad Ariano Irpino, Giusy manifesta sin da giovanissima una spiccata passione per il canto e per il teatro, due mondi che porterà avanti parallelamente, sebbene la musica si appropri di gran parte del suo tempo.

Laureatasi, con il massimo dei voti, in canto lirico presso il Conservatorio di Campobasso, si esibisce oggi, da solista e accompagnata da diverse formazioni, in numerosi recital e concorsi; nonostante gli studi classici, si lascia affascinare anche dal mondo della musica leggera.

Gold rappresenta la sintesi delle abilità artistiche della bellissima Malita: registrato e prodotto interamente a Campobasso, da Pietro Mignogna ed Eleonora Petti (Misthaven, ndr), e distribuito da Open Arts Studio, il nuovo singolo sarà disponibile a partire da venerdì 18 gennaio in tutti gli store digitali, per streaming e download.


Biografia

Giusy Tiso, in arte Malita, nasce ad Ariano Irpino. Fin da giovanissima mostra interesse per il teatro e la musica. La sua carriera musicale inizia in adolescenza insieme alla band Silent Grave, con la quale incide l’album “Chrysalis”. Laureatasi in canto lirico, con il massimo dei voti, presso il Conservatorio “Lorenzo Perosi” di Campobasso, ha compiuto un percorso didattico e professionale, specializzandosi, oltre all'insegnamento del canto, in arte scenica, recitazione e dizione. Ha partecipato a stage di alto perfezionamento in canto presso l'Associazione G.A.M.O ,“Bottega di musica arti e mestieri” e Centro studio Estill, dove ha conseguito certificazione livello I, partecipando a corsi di perfezionamento che prevedono studio ed applicazione nella didattica del metodo EVT. Nel 2017 vince il primo premio del concorso musicale “Sante Centurione”. Si è esibita per: Associazione Amici della Musica in occasione di eventi organizzati a Firenze, Modena, Campobasso; con il Divertimento Ensemble al Piccolo Studio Melato,Milano. Nel 2015 esegue la prima assoluta de“ L'ultimo capodanno di Giulia”. Ha debuttato nel ruolo di Elena ne “Il cappello di Paglia di Firenze” di Nino Rota. Tiene regolarmente concerti di musica moderna e concerti da camera col Duo Musa. Nell’estate del 2018 rilascia il primo singolo in collaborazione con Agent47, sotto l’etichetta venezuelana Belair. Al percorso di cantante affianca quello di attrice, tenendo tutt'ora spettacoli teatrali.

Immagine di Cittadiariano.it


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;