|

Accesso Utente

Ultimissime :

L'appello di Caso per un "Governo del rilancio"

di , Venerdì, 30 Maggio 2014

Comunicato Stampa

Una grande coalizione per favorire il superamento di vecchi poteri e il rilancio di Ariano Irpino come punto di riferimento vero dell’intero comprensorio dell’Ufita e seconda città della provincia.

E’ l’appello lanciato – in vista dell’ormai imminente termine per gli apparentamenti verso il ballottaggio - dal candidato alla carica di sindaco di Ariano Irpino, Michele Caso.

Il candidato della coalizione del ‘Governo del rilancio’ si rivolge soprattutto a Giovanni La Vita, Antonio Santosuosso e Guido Riccio.

“E’ venuto il momento – dice Caso – di fare una scelta vera e forte per il futuro della città e degli abitanti di Ariano. Non si può fare una campagna elettorale rivendicando il cambiamento e poi non far nulla perché si realizzi. Non prendere una posizione certa significa favorire la permanenza di personaggi e poteri che da anni gestiscono la cosa pubblica con risultati non certo esaltanti”.

Il candidato della coalizione del ‘Governo del Rilancio’ non manca di sottolineare come la città di Ariano non può rimanere sempre un passo indietro: “Forza Italia è un capitolo superato ed il risultato raccolto a livello nazionale è la chiara dimostrazione di come questa forza politica sia in caduta libera. Ariano non può affidarsi ancora a chi, ormai, sta perdendo ogni riferimento e sembra destinato sempre più a perdere peso specifico ed importanza. C’è bisogno di un cambiamento vero, per guardare al futuro con fiducia ed ottimismo. Mi affido al grande senso di responsabilità e di coerenza dei candidati delle altre forze politiche”.   


Commenti


Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!