|

Accesso Utente

Ultimissime :

Le altre arianesi - Manna di prepotenza. Travolto il Frigeno. Goleade anche per Real e Sporting

di , Domenica, 22 Febbraio 2015

La giornata di Prima Categoria si fa ricca. In primo piano la lotta alla salvezza con la sfida tra Manna e Frigento. Ma flash anche sulle altre due importantissime gare: il Real Ariano in trasferta a Scampitella per continuare la "remuntada" in vista dello scontro diretto; lo Sporting Ariano ospita la Gravit in una sfida che sa di spareggio salvezza.

Ariano Manna - Frigento
ARIANO IRPINO - Finalmente una vittoria per l'Ariano Manna. E anche di quelle importanti. Importante perché arrivata contro una di quelle squadre che ha finito col diventare una diretta concorrente per la salvezza, come il Frigento. Importante per la classifica, con la zona play out ora distante 5 punti (almeno in attesa delle restanti gare di domani). Importante per il punteggio finale: 4-0!

Gara che inizia con la Manna forse un po' troppo contratta e che rischia sia al 3', con un diagonale di poco fuori di Memmolo, sia al 4' con una bella girata di Rossetti deviata in corner da Ciasullo. La risposta della Manna arriva al 6' con un gran cross di Panzetta per la testa di Di Iesu, ma il colpo di testa è deviato dal portiere. Altro colpo di testa di Di Iesu all'11', ma ancora nulla di fatto. Al 20' altro gran pallone per Di Iesu, il cui tiro è ribattuto; Sebastiano ci prova sulla respinta, ma il tiro è deviato in corner. Al 23' è la Manna a deviare in corner un tiro di Rossetti, pericoloso anche poco dopo, con Ciasullo bravo in uscita. Ma al 37' la gara si sblocca. Ci pensa D'Innocenzio, che al limite dell'area si gira benissimo ed insacca il pallone dell'1-0. Al 41' Sebastiano potrebbe raddoppiare, ma non arriva per pochissimo sul cross proveniente da destra. Azione fotocopia un minuto dopo, ma stavolta è Di Iesu a mancare l'appuntamento col gol.

Il secondo tempo vede solo una squadra in campo. L'episodio che rompe ogni equilibrio si verifica al 10'. Cross dalla destra e testa vincente di Di Iesu per il raddoppio dei padroni di casa. Poco dopo sale in cattedra la coppia D'Innocenzio-Di Iesu con uno scambio interessante, concluso dal tiro di D'Innocenzio respinto. Al 20' altra grande girata di Di Iesu che termina fuori. Occasione incredibile due minuti più tardi: il tiro di Di Iesu viene respinto, la palla però carambola su D'Innocenzio che si divora un gol incredibile. Gli animi si surriscaldano e per proteste al 24' viene espulso Noviello, che lascia il Frigento in dieci. Di male in peggio per gli ospiti: al 27' altro cross da destra di Tedesco e Lombardi, nel tentativo di deviare in corner, realizza un clamoroso autogol. Gara ormai archiviata. Il Frigento è "tutto" nel tiro ravvicinato di Rossetti al 37', che termina di poco a lato. Gli ultimi minuti sono tutti per Di Iesu, che decide di realizzare il "gol della giornata". Prima non ci riesce con un eccezionale pallonetto da fuori area, sul quale Nudo è miracoloso. Ma Di Iesu non sbaglia nel recupero: azione di contropiede, Memoli vede tutto solo il bomber gialloblu, che da appena dentro l'area si inventa un tiro bellissimo, che termina in rete. Doppietta per lui e parola "fine" sul match.

Un 4-0 bello e convincente. Vittoria meritata, la prima del girone di ritorno. Si spera che sia di buon auspicio per il futuro. La Manna vuole allontanarsi da una classifica fin qui bugiarda. Prestazioni come questa potranno garantirlo senza problemi.

 

Ariano Manna: Ciasullo, Tedesco, Riccio (35'st Grasso Li.), Grasso Lu., Saracino, Memoli, Sebastiano (28'st Tarone), Spartaco, Di Iesu, Panzetta, D'Innocenzio (33'st Ciccone). All.: Grasso
Frigento: Nudo, De Simone M., Sorrentino, Palermo (14'st Bosco), Lombardi, Pesiri, De Simone R. (7'st Noviello), Pasquariello, Memmolo, Abbondandolo S., Rossetti. All.: Nardone
Arbitro: Mignone di Benevento
Marcatori: 37'pt D'Innocenzio, 10'st Di Iesu, 27'st aut. Lombardi, 47'st Di Iesu
Espulsi: al 24'st Noviello per proteste 


 

Scampitella - Real Ariano Irpino (flash) 
SCAMPITELLA - Marcia inarrestabile per il Real Ariano. La "streak" di successi consecutivi sale a otto dopo il pesantissimo 5-0 rifilato a un inerme Scampitella. Il 4-0 della capolista Accadia sul Taurasi non ha scoraggiato gli arianesi. Nel primo tempo doppietta di Musto. Nella ripresa doppietta di Macchione e gol di Maraio. Vittoria netta che consente ai ragazzi di Marinaccio di presentarsi allo scontro diretto contro l'Accadia solo a -2. Sarà una supersfida.

formazioni non disponibili
Arbitro:
Palmieri di Avellino
Marcatori: 10'pt Musto, 44'pt Musto, 5'st Macchione P, 11'st Macchione P. 35'st Maraio 

 


 

Sporting Ariano - Gravit W. Landi (flash)
ARIANO IRPINO - Un grandissimo Sporting Ariano centra il primo successo stagionale in casa contro la Gravit Landi. E lo fa con un autoritario 4-0. Le reti le realizzano nel primo tempo Melito e Saldutti; nella ripresa Grasso e Alessandro Cardinale. Vittoria importantissima perché permette di agganciare il Frigento quintultimo e di portarsi a un solo punto dalla salvezza diretta.

formazioni non disponibili
Arbitro:
Roselli di Avellino
Marcatori: 20'pt Melito, 30'pt Saldutti, 25'st Grasso, 38'st Cardinale Al. 


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;