|

Accesso Utente

Ultimissime :

"Il Laboratorio in classe per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva", questo il titolo dell’incontro organizzato dall’Istituto d’Istruzione Superiore “Giuseppe De Gruttola” di Ariano Irpino, che si terrà domani venerdì 15 febbraio, alle ore 10.00, presso l’Istituto Professionale per i Servizi di Enogastronomia ed Ospitalità Alberghiera di Rione Cardito. 

Numerose le personalità presenti all’evento, a vario titolo impegnate ed interessate alle questioni concernenti il mondo della scuola. Interverranno, infatti, il Capo di gabinetto del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Scientifica, dott. Luigi Fiorentino, il Dirigente dell’Ufficio Scolastico regionale per la Campania, dott. Diego Bouché, il Dirigente dell’Ufficio Scolastico di Avellino, dott.ssa Rosa Grano, l’Assessore all’Istruzione della Provincia di Avellino, dott. Girolamo Giaquinto, l’Assessore all’Istruzione del Comune di Ariano Irpino, dott.ssa Giuliana Franciosa, Dirigenti Scolastici delle Istituzioni Scolastiche presenti sul territorio della Regione Campania. Gabriele Pessoni, Sales Manager presso Apple, rappresenterà all'iniziativa l'azienda informatica statunitense.

Varie anche le relazioni programmate e incentrate sul tema dell’Agenda digitale nel settore Scuola. Il prof. Domizio Baldini relazionerà su “Nuovi ambienti di apprendimento”, il prof. Salvatore Giuliano, Dirigente Scolastico dell’ITIS-Liceo Scientifico Tecnologico “Ettore Majorana” di Brindisi, presenterà la rete nazionale di Bookinprogress. Saranno, inoltre, presentate le esperienze di Apple Education da parte di alcuni docenti sia di Istituti Comprensivi, sia di Istituti d’Istruzione Superiore di diverse regioni italiane. 

"L’organizzazione del Convegno da parte dell’Istituto De Gruttola è motivata dal bisogno di continuare ad essere al passo coi tempi, questa volta in riferimento alle novità tecnologiche ed informatiche quale supporto essenziale rispetto alle tradizionali attività didattiche (dal quaderno al tablet), anche grazie ai finanziamenti europei.

L’Istituto, infatti, ha operato una scelta innovativa che coinvolgerà per il prossimo anno scolastico le classi prime: gli studenti saranno inseriti nel percorso di apprendimento e di formazione previsto nell’ambito della rete Bookinprogress che prevede, accanto al tradizionale testo cartaceo, l’utilizzo degli IPad in classe. 

L’auspicio è che, intorno a questo progetto, possano nascere collaborazioni e partenariati, diventando il punto qualificante della Rete Omnes together di Ariano Irpino. La realizzazione di un curricolo verticale che dalla primaria alla scuola secondaria accompagni l’allievo, entro percorsi educativi e formativi condivisi, verso la realizzazione di una personalità solida e responsabile, che possa affacciarsi alla realtà planetaria e guardarla con profondità di sguardo e coscienza aperta, solidale, democratica".


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;