|

Accesso Utente

Ultimissime :

La Villa Comunale si veste a festa. E diventa location per le iniziative legate al Natale. Sarà l’occasione per scoprire e riscoprire la maestosità del Castello e i tesori dei musei, ma anche per ascoltare buona musica.

A fare da cornice le luminarie, che ravviveranno il centro anche al fine di creare quell’aria di festa e accompagnare i nostri concittadini e chi viene da fuori in un percorso tra cultura, divertimento e shopping. Perché con questa iniziativa si vuole contribuire a favorire la ripresa del commercio e a colorare con le luci il passeggio. Il nostro meraviglioso gioiello verde si trasformerà in un giardino incantato: giochi di luci vestiranno alberi e aiuole. Ancora: le torri normanne saranno addobbate a festa e un mega-albero darà il benvenuto nel parco. Un luogo fatato dove vivere con tutta la famiglia l’incredibile magia della festa più amata dai bambini.

L’accensione dell’albero di Natale sarà accompagnato dal Coro della Cattedrale che eseguirà a cappella le più belle melodie natalizie. Durante tutto il periodo, nel parco ci saranno chalet in legno per il consueto mercatino natalizio che proporrà tante idee regalo, dalle produzioni artigianali alle decorazioni fino alle specialità gastronomiche. Non finisce qui. A corollario tanti eventi all’esterno della villa. Insomma, ce ne sarà per tutti i gusti.

«Queste iniziative per il periodo di festività sono state promosse per recuperare lo spirito della comunità e attirare famiglie da paesi e città limitrofe» spiega il sindaco Domenico Gambacorta. In tal modo, si cerca di dare un sostegno anche alle attività commerciali, favorendo lo shopping con attrazioni originali e interessanti. Allo stesso tempo, si punta alla valorizzazione delle nostre eccellenze: il castello, i musei, la stessa villa comunale. È, dunque, un investimento mirato per l’ente che sta mettendo in campo notevoli sforzi per rilanciare l’economia. Basti pensare a quanto è stato fatto per la ripresa dei cantieri. Un pensiero speciale va a chi vive situazioni di difficoltà, con l’auspicio che questo Natale possa restituire loro la serenità.

Congratulazioni alle coppie che compiono cinquant’anni di matrimonio e che saranno festeggiate il 28 dicembre nel corso di una cerimonia officiata dal Vescovo, monsignor Sergio Melillo, con il quale siamo davvero felici di condividere per il primo anno il Santo Natale. Queste coppie rappresentano un esempio da imitare. Non resta che augurare a tutti buone feste.

L’Ammistrazione comunale


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;