|

Accesso Utente

Ultimissime :

Un concerto dedicato ai giovani, contro le dipendenze: domenica c'è “Vivaldi & Friends”

di , Giovedì, 18 Aprile 2013

Domenica 21 aprile alle ore 19,30 presso l'Auditorium comunale di Ariano Irpino, concerto dedicato ai giovani: “Vivaldi & Friends”, con l'esibizione dell'orchestra “Zenit 2000” diretta dal Maestro Massimo Testa.

Il concerto  a cura dell'Associazione “Musica & Arte”, gode del patrocinio del Comune di Ariano, Assessorato Lotta alle Tossicodipendenze e giunge a conclusione di un progetto ponte tra la scuola e il Putipù mirato ad avvicinare i giovani alla musica quale momento di prevenzione dalle devianze e dalle dipendenze.

Il progetto rientra in una campagna di prevenzione molto più vasta “Giovani senza frontiere” nell'ambito di “Musica/ Teatro dedicato ai giovani e all'adolescenza 2012-2013- Alcol/Droga e problematiche correlate”, che comprende svariate attività, alcune in corso ed altre allo start.

“Si tratta di attività in qualche modo collegate al Putipù, il nostro Centro giovanile di produzione e fruizione  musicale- spiega l'Assessore Lotta alle Tossicodipendenze e  Politiche Giovanili, Carmine Peluso- non necessariamente tutte inerenti la musica, ma che restano sempre nell'ambito artistico, è il caso del laboratorio di ceramica o di quello del riciclo. L'importante è creare degli interessi nei giovani tali che li tengano impegnati e lontani dalla strada e dalle devianze”.

Particolare interesse ha suscitato il progetto “Riciclo” appena conclusosi presso il Putipù, ma che si intente ripetere. I ragazzi sono stati invitati a realizzare lavori utilizzando rifiuti quali bottiglie, tappi e finanche mozziconi di sigarette, ne sono venute fuori opere di grande  effetto cromatico e di sicuro impatto sull'osservatore.

E' tutt'ora in corso il laboratorio di ceramica, tenuto presso la “Pia Casa” da uno dei massimi esponenti della ceramica arianese, Luigi Russo. L'obiettivo è proprio quello di far appassionare i giovani a questa arte e, perché no, di dare loro anche un input per un futuro lavoro nella convinzione che l'arte non sia appannaggio di pochi privilegiati ma di tutti coloro che riescono a tradurre il proprio sé attraverso la materia.

Infine stanno per prendere il via una serie di incontri finalizzati alla prevenzione del fenomeno del bullismo. Gli incontri avverranno con le classi IV della scuola primaria e saranno tenuti dalla psicologa e psicoterapeuta Caterina Perillo dell'Associazione “Musica & Arte” di Nicolino Squarcio.


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;