|

Accesso Utente

Ultimissime :

Young Business Talents, premiati ragazzi del Ruggero II | Video

di , Martedì, 07 Giugno 2016

Un bilancio davvero positivo quello che chiude l’esperienza dei ragazzi del Ruggero II, sede tecnico. Al termine della competizione del BUSINESS GAME, cui hanno partecipato squadre provenienti da ogni regione d’Italia, i ragazzi dell’istituto scolastico di Ariano Irpino si sono aggiudicati ben due dei quindici premi in palio, alla finale nazionale dello “Young Business Talents”, competizione d’impresa simulata riservata agli studenti delle scuole superiori italiane, promossa da Nivea e Praxis.

Alla gara, iniziata a Novembre dell’anno scorso, hanno partecipato più di 3.500 ragazzi provenienti da ben 172 istituti italiani. La finale nazionale si è disputata venerdì 29 aprile scorso nel prestigioso Palazzo Mezzanotte di Piazza degli Affari, presso la sede della Borsa Valori di Milano. Essa prevedeva una competizione tra le 75 squadre qualificate in 15 diversi mercati simulati.

Le squadre dovevano mostrare di possedere buone capacità manageriali e di marketing. I ragazzi del Ruggero II, 13 in tutto, erano divisi in quattro squadre che rappresentavano altrettante imprese simulate e si sono classificati al primo posto in due mercati ed al secondo e terzo posto in altri due.

Le due squadre arianesi, che hanno vinto un premio in danaro di € 400,00 cadauna, sono state la “Tigers Team” della Vª SIA, composta da Giovanni Maraia, Claudio Calabrese e Gianluigi Vernacchia e la “The Yellow Team” della IVª SIA composta da Mariassunta Corsano, Emiddio Corsano e Maria Grazia Li Pizzi.

Le altre due squadre partecipanti sono state la “Lions 012” di Vª SIA composta da Andrea Cardinale, Raffaele Trancucci e Francesco Maraia e la “A Team” di IVª SIA composta da Antonio Sicuranza, Ilena Di Ieso, Saverio De Stefano e Giovanni Albanese. Oltre al diploma, un premio di 300 euro è stato assegnato, infine, anche al docente tutor prof. Roberto Cardinale.

E ‘con grande soddisfazione che tutta la scuola partecipa al raggiungimento di questi successi che con tenacia e determinazione gli alunni, insieme al loro professore, hanno perseguito. Questa esperienza rappresenta un’occasione irripetibile di avvicinamento degli studenti al mondo del lavoro, all’economia reale, superando quel modo di apprendere puramente teorico ed è di stimolo a far meglio per conseguire il prossimo anno successi ancora più brillanti


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;