Accesso Utente

Tarsu. Delegazione di manifestanti ricevuta a Palazzo di Città

di , Lunedì, 20 Gennaio 2014

A seguito della manifestazione tenuta questa mattina in Piazza Plebiscito per chiedere il riesame della deliberazione n. 14 del 14/11/2013 relativa alla Tarsu, una delegazione di manifestanti è stata ricevuta nella Sala Giunta del Comune di Ariano Irpino dal Segretario Generale, Monica Cinque, dal Vice Segretario, Sonia Ninfadoro, dal Dirigente dell’Area Tecnica, Giancarlo Corsano e dal Comandante della Polizia Municipale, Mario Cirillo, a conferma dell’apertura al dialogo e alla collaborazione da parte dell’Ente.

Alla delegazione, composta per lo più da rappresentanti di associazioni della categoria degli agricoltori, sono stati sostanzialmente ribaditi i concetti già espressi nell’incontro di venerdì scorso quando fu direttamente il Commissario Straordinario, Elvira Nuzzolo, a confrontarsi, con il supporto dei dirigenti dell’Area Finanziaria/ Tributaria  e Tecnica, il Collegio dei Revisori dei Conti, il Sub Commissario ed il legale del Comune, sulle richieste del mondo agricolo, cercando di chiarire la necessità di “tenere conto della realtà complessiva cittadina e dell’esigenza di non penalizzare alcuno”.

Da qui il rinvio ad un ulteriore incontro tecnico da tenersi con gli uffici Finanziari/Tributari e Revisori dei Conti, al fine di individuare con le associazioni altre forme di agevolazioni consentite dalla L 507/93 (come ad esempio le esenzioni per le aziende tenute a stipulare  contratti con ditte specializzate per smaltire i rifiuti speciali ecc..), nonché la volontà di puntare, per l’anno in corso, al miglioramento del servizio e all’ entrata in vigore della nuova  tassazione, la TARI, più equa rispetto alla situazione di ciascun contribuente.

Sulla stessa linea stamani,  il Segretario Cinque, ha chiesto ai manifestanti, nello spirito di collaborazione che si sta cercando di portare avanti, di attendere a giovedì prossimo (23 gennaio) quando a Palazzo degli Uffici, previa conferma dell’orario, si terrà l’incontro prettamente tecnico direttamente con i responsabili degli Uffici Tributari per stilare un documento di supporto nel quale definire tempi, modi e requisiti per richiedere le esenzioni consentite dalla L 507/93 a favore del settore.

Immagine di Cittadiariano.it



Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!