Accesso Utente

Ad Ariano Irpino distribuzione gratuita del materiale per riciclare l'olio in cucina

di , Giovedì, 04 Luglio 2013

Domenica 7 luglio, dalle 10,00 alle 13,00, Legambiente e il Comune di Ariano Irpino distribuiranno gratuitamente il materiale ai residenti per raccogliere l'olio usato in cucina. Il progetto pilota partirà da luglio per un anno, solo a Ariano Irpino, per trasformare l'olio esausto in energia.
 
Parte ad Ariano Irpino la distribuzione gratuita degli imbuti per la raccolta domiciliare dell'olio usato in cucina (come per esempio quello del tonno, dei sottolio o delle fritture). Dalle ore 10,00 alle 13,00, di domenica 7 luglio, nella Villa Comunale di Ariano Irpino, Legambiente allestirà un banchetto e i volontari forniranno informazioni su come utilizzare gli imbuti, i contenuti e gli obiettivi del progetto fornendo del materiale informativo.

L’olio utilizzato in cucina, una volta raccolto dai cittadini nelle bottiglie su cui sarà applicato l’imbuto, sarà ritirato dal personale addetto, tramite il sistema del porta a porta. Il ritiro sarà effettuato ogni primo martedì del mese,  a partire da agosto.

Ariano Irpino è l'unico Comune della provincia di Avellino che è stato inserito in questo progetto, che è cofinanziato dalla Comunità Europea. La durata del progetto è di un anno, e vede come capofila AzzeroCO2, e come altri partner di progetto Kyoto Club, Legambiente, Cid Software e il Conoe. Per ulteriori informazioni visitare il sito www.recoveringoil.eu




Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!