Accesso Utente

Aggiornamento della toponomastica, petizione al sindaco Gambacorta

di , Mercoledì, 22 Ottobre 2014

Aggiornamento della toponomastica del comune di Ariano Irpino, pronta la petizione popolare diretta alla giunta Gambacorta. La discussione, nata nel gruppo facebook Decoro Urbano, si è poi concretizzata in una petizione lanciata da Gianfranco Molinario attraverso il portale change.org e rivolta all’amministrazione comunale. Oltre all’aggiornamento della toponomastica, con la petizione si punta a chiedere al comune l’intitolazione delle nuove strade e la revisione della numerazione civica.

A parte l'obbligo normativo che impone ai Comuni la intitolazione delle strade non è ammissibile la presenza sul territorio cittadino di interi quartieri con strade senza nomi. Si legge in un comunicato stampa, dell'allora amministrazione comunale e risalente a giugno 2009, con il quale veniva annunciata l'ultimazione dei lavori della commissione per la toponomastica:

“La Commissione è stata voluta dall’Amministrazione Comunale proprio per dare un nome alle strade e ai quartieri che non avevano un’identità, riscoprendo anche i vecchi toponimi”

A distanza di più di cinque anni nulla è stato fatto. Restano emblematici i casi del rione “Piano di Zona” che porta ancora il nome dato, probabilmente, al progetto che risale agli anni '70 e della strada che tutti noi chiamiamo "Russo-Anzani" perchè collega via Russo a via Anzani.

Dal censimento effattuata dalle promotrici di "Toponomastica femminile" si apprende che ad Ariano nessuna strada è intitilata a donne, fatta eccezzione per la Madonna, si chiede pertanto che almeno  la metà delle nuove strade sia intitolata a donne illustri.

Tutto ciò non è degno di un paese civile.

VAI ALLA PETIZIONE



Commenti


Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!