Accesso Utente

Ariano, la protesta del dottor D'Ascoli per i rifiuti all'ingresso del Centro Minerva

di , Lunedì, 08 Marzo 2021

Il direttore sanitario dell'RSA Minerva, dottor Alfonso D'Ascoli, denuncia lo stato di degrado causato dai cumuli di rifiuti all'ingresso della struttura sanitaria arianese:"E' da quando ho accettato l'incarico di direttore sanitario del centro, ovvero da agosto, che cerco invano di farmi ascoltare dalle istituzioni chiedendo ripetute volte che i cassonetti all'ingresso del centro vengano spostati. E' inammissibile che una struttura sanitaria duramente colpita dal covid nei mesi scorsi e che ospita decine di anziani  debba consentire che ogni tipo di rifiuto venga lasciato davanti ai cancelli. Capisco i residenti che non vogliono avere i cassonetti davanti alle proprie abitazioni,  ma a questo punto,  cerchiamo di trovare  una soluzione! Ho inviato diverse pec di sollecito e di richieste di aiuto, sia al sindaco Enrico Franza, sia all'ufficio tecnico comunale  senza ricevere  risposta. Spero che questo mio appello venga finalmente ascoltato e che il problema dei rifiuti si risolva  prima dell'inizio del caldo quando allora la situazione diventerà insostenibile".




Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!