Accesso Utente

Assenteismo, blitz della polizia all’Asl di Avellino: 21 persone nei guai

di , Mercoledì, 16 Marzo 2016

Avellino - La Polizia di Stato, nell’ambito dell’Operazione “BADGE MALATI”, sta eseguendo la misura cautelare interdittiva della sospensione dall’esercizio del pubblico servizio e/o ufficio a carico di 21 dipendenti dell’ASL di Avellino, responsabili di prolungate assenze temporanee dal servizio, attraverso il distorto utilizzo del badge di presenza. Si tratta della conclusione di una complessa indagine partita un anno fa che ha visto impegnata la Squadra Mobile della Questura di Avellino, coordinata dalla locale Procura della Repubblica. Alle ore 11,30 odierne, presso la Sala Manganelli della Questura, verranno forniti i dettagli dell’operazione nel corso di una conferenza stampa cui prenderanno parte il Questore di Avellino, dr. Maurizio Ficarra ed il Procuratore Capo dr. Rosario Cantelmo.




Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!