Accesso Utente

Colpito da infarto, automobilista salvato da una pattuglia della Polstrada

di , Giovedì, 15 Ottobre 2015

In pericolo di vita automobilista colpito da grave malore in autostrada: prontamente soccorso da una pattuglia della Polizia Stradale di Avellino. 

Questa mattina il personale in servizio presso la  Sezione Polizia Stradale di Avellino- Sottosezione Polizia Stradale di Avellino Ovest,  riceveva notizia di un automobilista in transito sulla A16 direzione Avellino, colpito da forti dolori al petto e allo stomaco, noti quali sintomi tipici di infarto cardiaco, precisando anche di essere cardiopatico. Immediatamente la locale sala operativa provvedeva a contattare il 118 per richiedere l’intervento di un’ambulanza e ad allertare la pattuglia in servizio su quell’arteria che immediatamente raggiungeva l’automobilista in pericolo. All’altezza del casello Av-Ovest, corsia riservata telepass, subito intercettavano l’ammalato, che nel frattempo era uscito dal veicolo, e si era disteso sul manto stradale a causa dei lancinanti dolori la petto. Constatate le gravi condizioni fisiche dell’automobilista, che mostrava anche evidenti difficoltà respiratorie, senza attendere l’arrivo dell’ambulanza, decidevano di trasportarlo presso la locale Casa di Cura Privata “Clinica Montevergine”, a bordo del suo veicolo, guidato dall’ Ass.C. Barrasso A., mentre l’Ass.C. V. Tropeano, con il veicolo d’istituto faceva da apripista, per velocizzare il trasporto in clinica. Giunti sul posto P.P., queste le iniziali dello sfortunato automobilista,  veniva condotto a braccia dagli operatori citati, e consegnato ai sanitari per le cure del caso. Da un primo controllo, i medici confermavano che si trattava di un infarto in atto, e che il tempestivo intervento dei poliziotti era stato prodigioso per la vita del malcapitato. 



Commenti


Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!