Accesso Utente

Confcommercio, Grasso “Il settore wedding prova a ripartire anche ad Ariano”

di , Venerdì, 06 Maggio 2022

 

Riparte il business dei matrimoni in Italia. 

Complice la fine dello stato di emergenza nel nostro Paese, il 2022 promette non solo ripresa ma un fatturato di 273 milioni di euro, triplicato rispetto a quello dellʼanno scorso. Dati migliorabili se finisse la guerra in Ucraina".

Anche la nostra provincia prova a ripartire:

In due anni di pandemia hanno chiuso circa 2500 imprese nel terziario (dati Format/Confcommercio), ma ne sono anche nate circa s1600. 

Per le Aziende che sono rimaste in piedi ,grazie a pesanti sacrifici , è necessario guardare con maggior fiducia e coraggio al futuro, lo stesso che hanno avuto due anni fa col primo, pesante, lockdown. 

In Irpinia ed ad Ariano Irpino in particolare, tra le categorie più penalizzate, ci sono state proprio i ristoratori e tutte le attività legate al wedding, oltre 60 nel territorio del Tricolle. 

“Sono stati 2 anni fa con la zona rossa la categoria più colpita, dice il responsabile locale Nicola Grasso, ed è stato calcolato che abbiano perso una media dell’80% dei fatturati e con ristori che non hanno superano il 20% ( arrivati col contagocce) tra quelli statali, regionali e comunali. 

Per la città il 2022 sarà ancora un anno di transizione , ma il dato nazionale e la ripresa vera arriverà, salvo altre problematiche legate alla guerra in Ucraina, a partire dal 2023, quando riprenderà la fiducia smarrita in questi 2 lunghi anni.

Ad inficiare la ripartenza contribuisce anche la triplicazione delle bollette, aumenti che possono diventare devastanti con la crisi energetica alle porte.

Certo, guardando ai 2 anni di pandemia, posso affermare che il 2021 è andato meglio del 2020, per il 2022 siamo cautamente ottimisti, ma quando finirà questo anno ci sarà il rischio di perdere ancora molte delle nostre attività ed il saldo di esercizi commerciali chiusi e nuove aperture sarà molto più negativo di quello degli ultimi due anni”.



Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!