Accesso Utente

Covid-19, aggiornamento sui tamponi effettuati il 23 marzo

di , Lunedì, 23 Marzo 2020

Alla luce della grave Emergenza COVID 19 l’Azienda Sanitaria Locale ha destinato già da tempo due mezzi ANPAS dedicati solo ad eseguire a domicilio tamponi nasofaringei necessari a certificare la positività al virus, grazie al lavoro di personale specializzato, adeguatamente formato, che quotidianamente effettua 40-50 prelievi a domicilio dei pazienti. L’ASL infatti, all’indomani dell’inizio della fase emergenziale, è stata la prima sul territorio regionale a predisporre un servizio a domicilio di assistenza e di esecuzione dei tamponi nasofaringei, al fine di garantire a tutti i potenziali pazienti un percorso diagnostico adeguato, anche se non ricoverati in strutture ospedaliere.

Nella giornata odierna il personale dedicato ha eseguito i tamponi anche presso i pazienti, ritenuti sospetti, ricoverati presso l’Area COVID 19 del P.O. “Frangipane” di Ariano Irpino. Dopo l’esecuzione del tampone quest’ultimo viene consegnato, per essere analizzato, al Laboratorio attivato presso all’AORN “Moscati”, che ne processa circa 80 al giorno, compresi quelli provenienti dall’ASL di Benevento, dall’Azienda Ospedaliera “San Pio” di Benevento e quelli effettuati sui pazienti ricoverati presso l’Azienda Ospedaliera. L’enorme numero di tamponi effettuato sul territorio provinciale e i tempi previsti dal processo di analisi degli stessi non consentono di superare il numero di prelievi e l’analisi di un certo numero di tamponi al giorno. L’Azienda Sanitaria Locale, tramite il proprio personale sanitario, sta facendo un lavoro enorme sul territorio provinciale su tutti i cittadini, in isolamento presso il proprio domicilio, monitorando e assistendo centinaia di persone che in questi giorni vivono in quarantena nelle proprie abitazioni, garantendo a tutti la miglior assistenza possibile pur in condizioni di criticità legate all’Emergenza.



Commenti


Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!