Accesso Utente

DcomeSport, Fiorinda Caliendo:"Psb-Irpinia Centro Medico Athena binomio vincente, lo sport da speranza"

di , Sabato, 19 Dicembre 2020

D come Sport - parola alle donne, quinto appuntamento. Questa settimana intervista a Fiorinda Caliendo, presidente dell'Irpinia Centro Medico Athena (Calcio a 5 Femminile) e con un passato da calciatrice. 

Salve Fiorinda, da 2 mesi lei è presidente dell’Irpinia Centro Medico Athena:un ruolo di prestigio in un momento particolare, come lo sta vivendo?

Come può ben immaginare, il momento che stiamo vivendo, non ci concede molta libertà di agire. Diventa difficile seguire la squadra, attirare del pubblico; si perde la parte più bella di questo sport: il coinvolgimento! Oltre queste difficoltà, posso dire che mi sento davvero onorata e felice di aver raggiunto uno dei miei sogni, che dopo quello di essere una giocatrice, era quello di avere un ruolo come questo in una squadra femminile, cioè come quella in cui ho militato per anni.

Psb Consulting e lo sport, un matrimonio destinato a crescere in futuro?

Questo sodalizio che si è venuto a creare con il nostro sponsor ufficiale, sortisce dal fatto che PSB Consulting è una solida società di consulenza aziendale. L’azienda mostra molta sensibilità nei confronti delle realtà locali campane, cercando di accompagnarle nello sviluppo. La PSB Consulting ha deciso di credere in questo team, in questo sport ancora ritenuto “minore” e con la solidità per la quale è nota, sono certa che il rapporto sarà di lunga durata!

irpinia centro medico aathena

 

 

Come giudica la stagione dell’Irpinia Centro Medico Athena fino ad ora?

Come ho detto in precedenza, stiamo vivendo una stagione sicuramente piena di difficoltà a causa della pandemia, ma io ho potuto assistere ad alcune partite di questo inizio stagione e ho visto nelle ragazze tanta volontà e determinazione. Diversi risultati positivi sono già arrivati e lo ritengo un buon inizio, sempre considerando le innumerevoli difficoltà che stiamo riscontrando.

L’assenza del pubblico secondo lei influenza la prestazione delle ragazze in campo?

Sicuramente l’apporto del pubblico è fondamentale. Sono stata al Palazzetto di Ariano Irpino e quel silenzio è davvero anomalo, considerando un evento sportivo nel quale ci si lascia andare al trasporto e al tifo più sfrenato. Questo silenzio raggela davvero!

Secondo lei in Italia ci sono ancora troppe poche donne ai vertici della politica e delle aziende?

Non credo, io stessa sono il Presidente di una Cooperativa di servizi, la COFASE (Cooperative Facilities Services) e il mio parere è che sia in politica che in ambito lavorativo, l’ascesa delle donne sia sempre più netta, anche se forse ancora non in posizioni troppo rilevanti. Sicuramente in percentuale ancora troppo minore rispetto ai colleghi uomini.

Che idea si è fatta della realtà sportiva di Ariano?

Ariano presenta una realtà sportiva molto importante; ho visto che sono presenti diverse discipline sportive e lo sport è molto seguito. La struttura del palazzetto, in particolare, la trovo davvero spettacolare! Almeno confrontandola con molte realtà che ho visto anche nella mia provincia (Napoli). Anche il calcio a 5 femminile vanta molti anni di pratica; io stessa sono venuta in trasferta a giocare in quel palazzetto oramai TANTI anni fa!! Lo sport va sempre coltivato. Sempre! E’ una speranza per tanti giovani.

fiorinda

 

 

Per una sportiva come lei, che cosa ha significato la scomparsa di Diego Armando Maradona?

E’ stata certamente una perdita dolorosa, il ricordo ovviamente è corso subito ai 2 scudetti ottenuti grazie al campione che era. Lascia un vuoto nel cuore di ogni sportivo.

Quali sono gli obiettivi per il 2021 del binomio Psb Consulting-Irpinia Centro Medico Athena?

Gli obiettivi sia per l’azienda che per la squadra combaciano: crescere e migliorarsi sempre di più! Quindi la PSB Consulting auspica per la squadra dei risultati importanti. Almeno i Play -off.

Qual è il suo campione o la sua campionessa del cuore?

Essendo di fede juventina, il campione del mio cuore è stato Platini; successivamente ho amato tanto Alex Del Piero. Come donna, ho giocato con una ex nazionale come Anna Mauro ed era veramente fortissima; attualmente mi piace molto Barbara Bonansea; mentre nel calcio femminile, la mia preferita è sicuramente la brasiliana Lucileia, che ho visto giocare da vicino qualche anno fa nella Lazio femminile. Davvero spettacolare!!!

Fiorinda Caliendo e l'Irpinia Centro Medico Athena, in un momento umanamente difficile per tutti, stanno portando avanti un progetto sportivo destinato a crescere nel tempo. Le donne sportive campane rispondono colpo sul colpo al Covid-19, cercando di trascinarci fuori da questo incubo. E ce la faranno, di questo siamo più che sicuri. 




Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!