Accesso Utente

Emergenza Covid-19, Di Cecilia:"Forza Ariano, ce la farai"

di , Mercoledì, 11 Marzo 2020

Ariano sta vivendo un momento complicato e sta facendo la sua battaglia. E c’è chi, come il consigliere provinciale Franco Di Cecilia, da sempre legato al Tricolle, ha voluto scrivere una lettera aperta, con la quale ha espresso la sua solidarietà e la sua vicinanza ad Ariano e agli arianesi.

 

Ecco le sue parole

 

Siamo tutti arianesi. Mi è dispiaciuto leggere un titolo ad effetto pubblicato su un quotidiano. Ancor più male mi ha fatto, girare, per le strade di Ariano, in un istintivo viaggio di solidarietà, e scoprire una cittadina mesta e chiusa, contrariamente al suo solito. 

Parafrasando De Sanctis, direi che se Sturno è il mio paese, Ariano è la mia città, il più lontano orizzonte della mia fanciullezza. Ad Ariano hanno studiato mio padre e mio fratello, da ragazzo ho svolto attività sportive, ho avuto i miei maestri di vita e di politica, tuttora mi onoro dellamicizia di carissime persone.

Ariano è il luogo delle mie compere e del mio svago, delle mie cure e del mio impegno politico, sempre sostenuto da simpatia e consenso. Ariano, la sua nobile storia, la sua elegante signorilità, i suoi prestigiosi natali, la sua orgogliosa appartenenza, la sua inconfondibile dizione.

Mi sono sempre sentito più arianese che avellinese. Per questo, sulla base più di unemozione che di un ragionamento, sostenni lidea di Ariano provincia. Voglio abbracciare tutti gli arianesi, glirpini, glitaliani impegnati in una durissima battaglia che, ahimè, non conosce confini e zone franche. Ho solo una grande certezza: Ce la faremo”.



Commenti


Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!