Accesso Utente

Emergenza neve, Vigili del Fuoco in azione

di , Mercoledì, 31 Dicembre 2014

Puntuale nella tarda serata di ieri 30 dicembre, la perturbazione a carattere nevoso ha interessatao la città capoluogo e l'intera provincia.

I Vigili del Fuoco della sede centrale e delle cinque sedi distaccate, Grottaminarda, Bisaccia Lioni, Montella ed Ariano Irpino, sono stati impegnati in decine di interventi, soprattutto per auto rimaste impantanate o bloccate dalla neve.

Ad Ariano Irpino si sono registrati diversi interventi in questo senso, e anche diversi tir bloccati, sulla SS90 al Km.19; dove la squadra del locale Distaccamento ha lavorato per liberarli.

In città oltre alle innumerevoli vetture liberate dalla neve, intorno alle ore 03'30, a piazzetta Cocchia si è verificato l'esplosione di una caldaia a gas, in un appartamento del posto. Per fortuna i due anziani coniugi non hanno riportato grosse conseguenze tranne un forte spavento.

Nella mattinata il lavoro dei Vigili del Fuoco è continuato con decine di interventi per soccorrere persone cadute, a causa della neve e del ghiaccio; le stesse sono state soccorse ed accompagnate presso il pronto soccorso dell'ospedale Moscati di Avellino.

Mentre a Mercogliano, in viale Europa, si è intervenuti per un soccorso ad un'anzioana donna di anni 92, che, sola in casa, non rispondeva ai ripetuti richiami di vicini e parenti. Purtroppo, nonostante il tempestivo intervento della squadra, la donna è stata rinvenuta in camera da letto priva di vita.

Il lavoro dei Vigili del Fuoco di Avellino continua per far fronte a tutte le richieste di soccorso che in queste ore giungono presso la sala operativa di contrada Quattrograna.




Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!