Accesso Utente

Gastroenterite e arianesi a letto, i consigli del medico contro l’influenza

di , Venerdì, 09 Ottobre 2015

Diarrea, vomito, spossatezza,disidratazione e inappetenza. Sono questi i sintomi più comuni della fastidiosa gastroenterite virale che a partire dal mese di giugno, a più riprese, ha costretto a letto tanti arianesi. Dieta, fermenti, sali minerali e se occorre il medico: questa la strategia per far fronte ai disagi del virus intestinale, come ha spiegato a Città di Ariano, il dottore Lorenzo Grasso.

“Si tratta di una gastroenterite virale a trasmissione aerea ed è così persistente a causa delle temperature non particolarmente rigide. Alle condizioni ambientali esterne favorevoli, si è aggiunto, adesso, l’inizio della scuola che può aumentare le possibilità di contagio. La sintomatologia è caratterizzata da nausea, dolori alle ossa e alle articolazioni, mal di pancia e scariche di diarrea ripetute nel corso della giornata. Le categorie più esposte sono anziani e bambini. Gli accorgimenti per far fronte a tale influenza sono semplici: alimentazione leggera, idratare molto l’organismo, bevendo o ricorrendo alle flebo se necessario, assumere fermenti lattici e rivolgersi al proprio medico di fiducia per avere i consigli più appropriati”.




Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!