Accesso Utente

Insultato e deriso perché gay: la denuncia di un minorenne di Grottaminarda

di , Mercoledì, 16 Giugno 2021

È accaduto ad Ariano Irpino. Giuseppe, un ragazzo minorenne, è stato insultato e deriso in un locale pubblico da un gruppo di coetanei per il  suo orientamento sessuale. Dopo l’atteggiamento di scherno e lanci di vari oggetti, ha deciso volontariamente di uscire dal bar e ha subito denunciato tutto pubblicando delle storie sul noto social Instagram.

 
Fa rabbia che nel 2021 dobbiamo ancora  assistere ad episodi simili: l’orientamento sessuale di una persona, effettivo o presunto, utilizzato come un insulto per offendere e deridere. Questo accade ormai giornalmente nel nostro paese, con aggressioni, violenze, insulti e derisioni. Basterebbe solo imparare a rispettare gli altri senza giudicare a prescindere dalle situazioni.



Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!