Accesso Utente

per gentile concessione di Luigi Pietrolà, tratto dal libro "Arianese si nasce".


 

La chiazza di na vota eva lu centro di la vita, eva l’anima e lu sapore la cuntintezza e lu dulore, ogni vàsulo di stu ‘nchiano ti parlava d’Ariano.

A la vutatora di Sant’Oto già sintivi lu rivuoto tanta gente ammintunata si faceva la chicchiriata allicchittate di tuttu punt si facevano rui cunt, quiri di fore, a gruppi ‘mbalate stevino spartuti pi contrade.

Immagine di Cittadiariano.it

Chi cuntava quanno eva zito, e chi, come asciuto da lu trappito, n’ato pustiava la cummara quanno scinneva da la circulara, unu pi li circà cocche favore aspittava c’asceva lu senatore, n’ato p’angappà cocche sussidio pustiava lu sinnico sotto lu municipio.

Immagine di Cittadiariano.it

E l’avvucato parlanno chiano a ognuno reva la mano e lu viecchio pi rispetto, si livava lu berretto.

Pi sotto a lu palazzo viscuvile si liggevino lu giornale, e po’ alluccavo estate e vierno contro li tasse e lu governo.

Immagine di Cittadiariano.it

N'coppa a li scalini di marietta lu 'ntrattiene senza fretta, roppo ca s'evino pigliato na tazza, s'ussirvavano la chiazza: "lu vi a quiru s'è siccato" "di sicuru staie malato" " e quir'ato...spacca e mette a lu sole" " statti cittu ca sò cambiale" " e sta femmina ca uarda 'nderra? " tu' la sa ca loche ea uerra" " ma nun 'sé mai fatta sente" " cittu.. lu maritu nun sape niente" " questa è fatto certe battaglie" " issu staie chinu di ciaveglie".

Immagine di Cittadiariano.it

E doppo ca ognuno ca eva passat s’eva pigliato la sfurbiciat, s’aspittava sulu l’ora di si ii a fotte la turtiera.

A mizziiuorno, quann’eva festa, e nun si mangia minesta, come sunava lu campanone ognuno pigliava na dirizione, e li virivi fuie tutti a la piere tutti cu mmano li guantiere.

Oggi ‘nsiema a nu comparo, stemmo uardanno stu iallinaro, pinsammo a sta chiazza come eva aiere, e quasi nun ci vulemmo crere; nu libro asciuto tempo fa, riceva Ariano che se ne và. Lu titulu eva sbagliato...Ariano già si n’è ghiuto.




Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!