Accesso Utente

Monologo d'amore al Castello di Taurasi

di , Giovedì, 26 Giugno 2014

Prende il largo l’evento organizzato dal Movimento Irpino per il Bene Comune in collaborazione con il Comune di Taurasi” IL MONOLOGO D’AMORE” di Maurizio Picariello”  e si sofferma su una punta di diamante del territorio dell’affascinante Irpinia  “Il CASTELLO DI TAURASI” dove venerdì 27 giugno ore 18,00 il talento Irpino reduce da innumerevoli spettacoli di successo  in tutta Italia incantera’ la sua platea tra versi con vibranti parole raccontando le infinite sfaccettature dell’amore.

La sua  sarà una fiamma divampante che travolgera’ e catturerà nel suggestivo e imponente castello  Marchionale chi lo circonderà trasportando l’anima di ogni persona in momenti di poesia e ironia con una eleganza che da sempre gli appartiene. Il suo sarà un viaggio di 90 minuti intenso che consentirà di sviscerare e portare alla ribalta il sentimento dell’amore in tutti i suoi aspetti, anche quelli piu’ reconditi strappando come sempre applausi ed entusiasmo. Sembrerà di far riecheggiare nell’austere sale del castello di Carlo Gesualdo da Venosa gli antichi matrigali che inneggiavano all’amor cortese. La pres. del MIBC Elena Iannaccone  che fortemente ha voluto la presenza dell’artista-ingegnere Maurizio Picariello da lei definito uno dei talenti irpini piu’ profondi e culturalmente elevati, che abbraccia anche un’alleanza feconda con il Vangelo e la trascendenza in genere, la sua perenne inquietudine segno di estrema sensibilità, la sua parola nuda, scarna, sgorga senza regole, senza costrizioni e sovrastrutture, lo definisce lei stessa “ Un fiume in piena” che ha bisogno di scorrere sempre tra le persone, la terra, la natura. La pres. insieme al suo movimento  vuol sostenere carismi e talenti orgoglio di un territorio irpino in quanto testimonianza di cultura, tipicità e tradizioni ma soprattutto metodo di messaggio da trasmettere ai giovani e meno giovani, purchè la si veicoli in modo accattivante.

Maurizio Picariello ingegnere avellinese, scrittore, musicista, in una sola parola: artista di fascino poliedrale ha con se fulmini scatenanti che arrivano direttamente al cuore e suscitano rigenerazioni d’animo . I suoi ultimi  capolavori: ‘Mendicante d’amore’, Prima che tutto accadesse’, ‘Diamante e ruggine’e 'Viaggio di un poeta', accompagnato dalla voce e chitarra con cui esegue la colonna sonora delle sue pubblicazioni contenute nel primo album “Wandering minstrel” da cui importante estratto sonoro “Diamond and russ” duetto con Clara Moroni corista di Vasco rossi.

Ad oggi, lo ‘spettacolo’ ha toccato 9 regioni, 20 province e oltre 323 città o piccoli paesi (piazze, sale consiliari, proloco, associazioni culturali e locali pubblici di ogni tipo, scuole e carceri, ospedali, canoniche parrocchiali e televisioni, biblioteche e librerie).



Commenti


Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!